Castagna di Montella Igp, attesi oltre 100mila visitatori in Irpinia

Oltre 160 stand espositivi, 4 palchi, musica itinerante, spettacoli per bambini, “treno delle castagne” su vagone storico

Montella (Avellino) – Oltre 160 stand espositivi, 4 palchi, musica itinerante, spettacoli per bambini, “treno delle castagne” su vagone storico e, soprattutto, uno dei prodotti più amati d’Italia, la Castagna di Montella Igp, per un evento che fa registrare ogni anno oltre 100mila visitatori in tre giorni. Dal 2 al 4 novembre, nel cuore dell’Irpinia, la 36esima edizione della Sagra della Castagna di Montella Igp, appuntamento annuale che celebra uno dei prodotti d’eccellenza di livello nazionale ed internazionale e che vede in provincia di Avellino il suo territorio d’elezione. Uno degli appuntamenti più attesi dell’autunno campano, dedicato all’unico prodotto ortofrutticolo riconosciuto nel 1987 come Doc (Denominazione d’Origine Controllata) dal Ministero dell’Agricoltura.

La musica popolare sarà la protagonista assoluta dell’evento, senza tralasciare qualche incursione sperimentale con un palco che sarà dedicato alla musica italiana e al repertorio cubano. La sezione musicale viene completata per l’edizione 2018 dal Palco da Ballo, in via Michelangelo Cianciulli, uno spazio-balera pensato per chi la musica non vuole solo ascoltarla, ma vuole ballarla. Infine gruppi itineranti animeranno le vie del centro storico di Montella per una passeggiata tra gli stand impreziosita da musica e spettacolo.

Per sabato 3 e domenica 4 novembre, presso l’Eco Museo della Castagna in Largo Capone, sarà possibile visitare un percorso sensoriale, mostra fotografica, mostra entomologica, mostre artistiche a cura della Pro Loco Montella. Presso Palazzo Bruni, in Via San Nicola, saranno allestitemostre fotografiche e di artigianato locale a cura della Pro loco di Montella e si svolgerà la quarta edizione del concorso fotografico “Montella in uno scatto” a cura del Forum dei Giovani di Montella.

In occasione della 36esima edizione della Sagra della Castagna Igp nei giorni 3 e 4 novembre ci sarà “Il treno delle castagne”, viaggio su vagone storico Avellino – Montella lungo la tratta Avellino-Rocchetta Sant’Antonio.

L’inaugurazione ufficiale della trentaseiesima Sagra della Castagna di Montella Igp è in programma per venerdì, 2 novembre, alle ore 18.00. A seguire si apriranno gli stand gastronomici e partiranno gli spettacoli musicali. Alle ore 20.30, in piazza Bartoli (adiacenza Chiesa S. Maria del Piano) si esibisce l’Orchestra dell’IISS Rinaldo d’Aquino Montella. A seguire musica sui quattro palchi dell’evento. Sul palco centrale di piazza Bartoli spazio a Moifà. Sul palco di via Carbonara ci sarà Mix Harmony. Sul palco di via Filippo Bonavitacola spazio ai Banana Split, mentre sul palco di via Michelangelo Cianciulli esibizione di Popul’Art. Percorso itinerante a cura di Gruppo folk New Band.

Lascia un commento

19 − quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.