Il lungomare Caracciolo ripulito dai rifiuti grazie all’intervento degli attivisti

Volontari di Sea Shepherd in azione sul lungomare Caracciolo

Nella mattinata di sabato 3 novembre i volontari di Sea Shepherd Italia hanno partecipato all’evento di pulizia della spiaggia del lungomare Caracciolo organizzato dal movimento nazionale ReTake sezione di Napoli e Prendi Tre.
L’evento ha visto la partecipazione di più di sessanta persone tra attivisti, cittadini e volontari appartenenti a diverse associazioni ambientaliste. È stato raccolto più di un quintale di rifiuti, soprattutto materiale plastico, che era arrivato sulle spiagge con le mareggiate dei giorni scorsi. Lo stop della produzione di plastica e il vietare quella monouso sono l’unica soluzione al problema che sta soffocando i nostri mari e mettendo in serio pericolo i fragili ecosistemi del nostro pianeta e la nostra stessa situazione sopravvivenza.

Lascia un commento

tre × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.