Champions League, al San Paolo Napoli-Stella Rossa Belgrado

Squadre in campo questa sera alle ore 21. Per gli Azzurri, in caso di pari del Psg, la vittoria può valere la qualificazione. All’andata finì 0-0

Napoli, 28 novembre – Dopo il brutto pari con il Chievo Verona al San Paolo arriva la Stella Rossa Belgrado per la penultima gara della fase a gironi di Champions League. Il Napoli, primo nel gruppo C insieme al Liverpool, ha l’occasione di qualificarsi con un turno di anticipo. Per riuscirci gli Azzurri devono assolutamente vincere e sperare che il Liverpool non perda al Parco dei Principi con il Psg (i francesi sono a quota 5 punti, ndr). Sulla carta non dovrebbe esserci partita ma all’andata finì 0-0 e anche nell’ultima di campionato con il Chievo non doveva esserci partita. Invece il Napoli è riuscito a farsi imbrigliare dalla formazione clivense, compromettendo forse del tutto il sogno scudetto. In questo senso la gara con il Chievo può servire da lezione in vista della sfida alla Stella Rossa. O almeno è quanto spera Ancelotti, che ha provato a scuotere i suoi in conferenza stampa, con un messaggio certamente forte. “Finora siamo stati la sorpresa, lo saremmo ancora di più se riuscissimo a passare, se non ci riuscissimo saremmo dei coglioni. A questo punto mi sbilancio: se non passiamo siamo dei coglioni”, ha affermato il tecnico del Napoli. Dall’altra parte c’è un’avversario, la Stella Rossa, ancora in corsa per la qualificazione in Champions dopo aver battuto il Liverpool. Una squadra, quindi, che non può essere assolutamente sottovalutata.

Per quanto riguarda le formazioni Ancelotti punterà sulla formazione tipo dopo aver fatto un po’ di turnover in campionato. Tra i pali Ospina e difesa formata da Maksimovic e Mario Rui ai lati, con al centro Albiol e Koulibaly. A centrocampo tornano Allan, Hamsik e Fabian Ruiz, con Callejon confermato sulla fascia destra. La coppia d’attacco dovrebbe essere formata da Insigne e Mertens.

Milojević deve rinunciare agli indisponibili Stojkovic, Savić, Čaušić e Boakye mentre Pavkov è stato convocato ma non è al meglio e quindi potrebbe partire dalla panchina. Davanti al portiere Borjan difesa a quattro formata da Rodic, Babic, Degenek e Gobeljić. Krstcice e Jovancic in mediana dietro al terzetto formato da Srnic, Ben e Marin. In attacco Stojiljkovic.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian; Insigne, Mertens. All. Ancelotti

STELLA ROSSA (4-2-3-1): Borjan; Rodic, Babic, Degenek, Gobeljić; Krstcic, Jovicic; Srnic, Ben, Marin; Stojiljkovic. All. Milojević

ARBITRO: Jesús Gil Manzano (Spagna)

Lascia un commento

diciassette − quattordici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.