Champions League, Il Napoli si gioca la qualificazione con il Liverpool

Squadre in campo alle ore 21. Match da dentro o fuori per la qualificazione agli ottavi di Champions League. Gli Azzurri, avanti in classifica, sono chiamati a fare una grande prestazione ad Anfield

Napoli, 11 dicembre – Il Napoli affronterà questa sera il Liverpool ad Anfield per l’ultima gara della fase a gironi di Champions League. La formazione di Ancelotti, prima nella classifica del gruppo C con 9 punti, in 90 minuti si giocherà il passaggio del turno. Diversi i risultati che permetterebbero al Napoli di qualificarsi, mentre gli inglesi (a quota 6 punti) per qualificarsi sono costretti a vincere con più gol di scarto. Dando per scontata una vittoria del Psg (a quota 8 punti, ndr) con la Stella Rossa Belgrado, in caso di pari passerebbe il Napoli. Stessa cosa accadrebbe se il Napoli perdesse con il minimo scarto, vale a dire segnando almeno un gol (2-1, 3-2, etc), in virtù della differenza reti. La gara con il Liverpool è di quelle belle toste, 90 minuti in cui può succedere di tutto. La cosa migliore che gli Azzurri possono fare però è quella di mantenere i nervi saldi e non farsi intimorire dall’avversario. Di sicuro assisteremo a una gara che regalerà grandi emozioni, dove nessuna delle due formazioni potrà permettersi il lusso di risparmiarsi.

Per quanto riguarda le formazioni Klopp è alle prese con diversi dubbi. Non ci sarà Joe Gomez mentre Lovren proverà a stringere i denti. In difesa con VanDijk potrebbe essere confermato Matip con Alexander-Arnold adattato terzino destro e Robertson a sinistra. A centrocampo possibile terzetto con Milner, Henderson e Keita. In attacco Mané con ai lati Firmino e Salah.

Formazione tipo per Carlo Ancelotti. In porta Ospina e difesa formata da Albiol e Koulibaly al centro, con ai lati Maksimovic e Mario Rui. A centrocampo Allan e Hamsik con Fabian Ruiz e Callejon sugli esterni. In attacco Insigne e Mertens. Pronti a subentrare in caso di necessità Milik, Zielinski e Ounas.

Probabili formazioni:

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Milner, Henderson, Keita; Salah, Firmino, Mané. All: Klopp.

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian; Insigne, Mertens. All: Ancelotti.

ARBITRO: Damir Skomina (Slovenia)

Lascia un commento

dieci + 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.