Youth Village 2018, presentazione del premio Innovation Village Award

Giovedì (9.30) convegno con assessori Fascione, Marciani, Palmeri

Napoli, 18 dicembre – Si terrà giovedì 20 dicembre, dalle ore 9.30, presso il Complesso Universitario Federico II di S. Giovanni a Teduccio, la seconda tappa di Youth Village 2018, prodotta da Knowledge for Business in collaborazione con Regione Campania e co-organizzata da Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Campania NewSteel e Sviluppo Campania. La manifestazione avrà un focus specifico su giovani e imprese innovative: per un versante si presenteranno programmi, call aperte e nuovi bandi dedicati ai giovani; per l’altro si svilupperà un’azione di networking verso le start up innovative con l’obiettivo di facilitare i sistemi di relazione fra le neo-imprese, il sistema creditizio ordinario, gli enti (incubatori e altro) che offrono servizi specialistici di supporto alle fasi di start up.

Ad aprire la giornata, alle ore 9.30, il convegno “Strategie e Strumenti per stimolare la scoperta imprenditoriale in Campania”, al quale prenderanno parte gli assessori regionali Valeria Fascione, Chiara Marciani, Sonia Palmeri e l’onorevole Andrea Cozzolino, vice presidente Commissione Sviluppo Regionale del Parlamento europeo.

“Crediamo nei nostri talenti e vogliamo creare per loro le migliori condizioni di crescita e di sviluppo professionale”, afferma Fascione, assessore a Startup, Innovazione e Internazionalizzazione. “Per questo stiamo promuovendo il consolidamento di un ambiente “culturale”  favorevole alla nascita di startup e spinoff: dai grandi programmi di animazione territoriale e scouting, alla nascita di spazi fisici di lavoro condiviso fino alle misure agevolative che stimolano la creatività e la propensione al rischio imprenditoriale. Le nostre parole d’ordine sono sempre più innovazione e internazionalizzazione”.

Marciani, assessore a Formazione e Pari Opportunità, evidenzia: “All’interno del piano strategico per le pari opportunità, che ha una dotazione finanziaria di più di 36 milioni di euro, la Regione ha voluto inserire due interventi strategici, volti prima a formare le donne e poi ad offrire loro una opportunità imprenditoriale. Il progetto prevede due fasi: il supporto per la definizione del progetto di impresa; e il finanziamento e realizzazione del progetto e servizi di tutoraggio per l’avvio dell’attività di impresa. Questo per sostenere le donne anche nel percorso relativo al finanziamento, senza abbandonarle in nessuna fase del progetto”.

“Presenteremo le misure per l’occupazione rivolte a giovani inoccupati, disoccupati, espulsi dai processi produttivi, donne, categorie protette, messe in campo dal nostro assessorato”, spiega Palmeri, assessore a Lavoro e Risorse Umane. “L’obiettivo è creare un modello di sviluppo campano che combini competitività, coesione sociale e una nuova cultura del lavoro, presentando tutte le misure in campo, tra cui il Programma Europeo Garanzia Giovani. Sarà approfondito anche il tema dei Servizi pubblici al lavoro, infrastruttura indispensabile per l’erogazione mirata delle misure e per realizzare un mercato del lavoro equo, efficiente ed inclusivo”.

Alle ore 15, il programma di Youth Village prevede la conferenza stampa di presentazione di Innovation Village Award, il premio dedicato a startup, spinoff e innovatori istituito e sostenuto da Innovation Village e da Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (presente il portavoce Enrico Giovannini) in collaborazione con Atia-Iswa Italia e Inail Campania.

Nel corso della giornata si terrà “L’accademia delle Startup – Le Startup dell’Accademia”, iniziativa di formazione pratica rivolta a studenti, dottorandi e ricercatori, sulla tutela e valorizzazione dei risultati della ricerca in chiave imprenditoriale, promosso da Federico II in collaborazione con Campania NewSteel.

Previsto inoltre un seminario dedicato alle pubbliche relazioni come strumento per creare business e nuove opportunità d’impresa, a cura di StartupGrind University Federico II con Valentino Magliaro (Obama Foundation).

Nell’area networking saranno presenti, per tutto l’evento, desk d’informazione su: accesso ai programmi attuativi della RIS3 Campania dedicato a startup, PMI, centri di ricerca a cura di Sviluppo Campania; call aperte per startup e giovani ricercatori di Eit Health; servizi di accesso al credito di Banca Sella e servizi di incubazione di Sellalab; strumenti a sostegno della creazione d’impresa di Campania NewSteel; servizi di consulenza per piani di trasformazione digitale per le imprese a cura di Medaarch e KforB.

Lascia un commento

7 + 14 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.