Napoli-Spal. Azzurri a caccia della tredicesima vittoria in campionato

Squadre in campo al San Paolo alle ore 15. La formazione di Ancelotti vincendo potrebbe allungare sull’Inter, nel caso di un passo falso dei nerazzurri, impegnati col Chievo in trasferta

Napoli, 22 dicembre – Il Napoli torna al San Paolo a distanza di due settimane e ospita la Spal, una delle squadre di bassa classifica più organizzate del campionato. Obiettivo della formazione di Ancelotti è conquistare la tredicesima vittoria in campionato, sperando in un passo falso dell’Inter, che scenderà in campo al Bentegodi qualche ora più tardi per la partita col Chievo. La classifica vede attualmente il Napoli secondo con 38 punti, l’Inter terza con 32. In caso di vittoria degli Azzurri e di un passo falso dei nerazzurri, la formazione di Ancelotti allungherebbe a più 9 su questi ultimi. Un bel vantaggio per la lotta Champions, considerando che la prossima di campionato sarà proprio Inter-Napoli. Una vittoria con la Spal è ovviamente anche l’occasione per mettere pressione alla Juve, oggi impegnata in casa con la Roma. Quindi, alla luce di quanto detto finora, per il Napoli il match con la Spal è assolutamente da non snobbare. Contro una delle squadre con il miglior gioco tra quelle che puntano a salvarsi l’insidia è tutta di carattere mentale.

Probabile un piccolo turnover di Ancelotti in vista della gara con l’Inter. Koulibaly è diffidato e quindi potrebbe non scendere in campo. In porta Meret e retroguardia formata dai centrali Maksimovic-Albiol, con Hysaj a destra e Ghoulam a sinistra. A centrocampo Hamsik farà coppia con Rog, vista l’assenza di Allan. Completano il reparto Callejon sulla fascia destra e Fabian su quella sinistra. In attacco Insigne e Milik.

Nella Spal davanti a Gomis linea difensiva a tre formata da Felipe, Vicari e Cionek. A centrocampo Valoti, Schiattarella e Kurtic, con Lazzari a destra e Fares a sinistra. In attacco Petagna farà coppia con Antenucci.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Albiol, Ghoulam; Callejon, Rog, Hamsik, Fabian; Insigne, Milik. All: Ancelotti

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Valoti, Schiattarella, Kurtic, Fares; Petagna, Antenucci. All: Semplici

ARBITRO: La Penna della sezione di Roma

Lascia un commento

uno × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.