Serrara Fontana, super Epifania con la befana sui trampoli e doppio concerto a Succhivo

La Befana coi trampoli in giro per le piazze, concerto di violino e chitarra con Iacono e Pilato e la soprano Nunzia Ferrandino con Luigi Boccanfuso

Un gran finale per una lunga parentesi di feste che ha regalato emozioni in serie a Serrara Fontana, il comune collinare dell’isola d’Ischia che abbraccia mare e montagna e che quest’anno ha saputo esibire un cartellone di eventi variegato e intrigante.

Per il giorno dell’Epifania c’è solo da appuntarsi in agenda eventi da non perdere, a cominciare dall’insolita e stravagante Befana sui trampoli, che distribuirà leccornie a grandi e piccini attraversando le piazze di Sant’Angelo e Succhivo. A Fontana e al Ciglio, invece, sarà Pasquale “Dragon” Di Costanzo a portare buonumore e dolciumi, a Serrara il coreografico arrivo dei Re Magi.

Ma sarà una nuova giornata di grande musica con un doppio concerto che stavolta – dopo il gospel di Fontana – tocca il grazioso borgo di Succhivo: un appuntamento da non perdere nella chiesa di Santa Maria di Montevergine, proprio nel cuore della frazione addobbata a festa dalle attivissime associazioni Gertrud Streicher e  Pro Loco di Succhivo.

Dapprima, con inizio previsto alle 20, tocca al concerto del duo violino e chitarra Giuseppe Iacono e Antonio Pilato. Poi, con inizio alle 21, sarà la soprano Nunzia Ferrandino, artista dalla voce di rara impostazione e qualità timbrica, a proporre un concerto diviso in due parti, la prima con omaggio doveroso alla tradizione napoletana e la seconda legata al Natale. Con Nunzia Ferrandino, canterà anche Luigi Boccanfuso, reduce dal primo posto nella sezione lirica al concorso nazionale indetto dal Rotary Club. Alla chitarra l’accompagnamento di Pino Montagna, diplomato a pieni voti presso il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli e laureato in giurisprudenza.

“La giornata dell’Epifania – spiegano Emilio Giuseppe Di Meglio, assessore al Turismo per il Comune di Serrara Fontana, e Giuseppe Iacono Divina, direttore artistico del cartellone  – chiude nel migliore dei modi un periodo festivo in cui il Comune di Serrara Fontana è riuscito a offrire agli isolani e ai tanti turisti ospiti un’offerta di eventi variegata, in grado di sottolineare le nostre tradizioni natalizie e al contempo di esaltare la nostra enogastronomia, sempre più apprezzata a giudicare dal successo di ‘Cantinando a Natale’”.

 

Lascia un commento

2 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.