Napoli: in arrivo multe tecnologiche con “street view”

Telecamere montate sulle vetture della Polizia municipale per fotografare chi è in doppia fila e chi non paga l’assicurazione auto

Napoli, 11 gennaio –  A novembre 2018 la Polizia Municipale di Napoli ha elevato mille multe in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente per sosta in doppia fila o in varie modalità di divieto grazie al nuovo sistema di verifica “Street view“, montato su una delle due auto dotate della nuova tecnologia. E’ quanto riferito dal comandate della polizia municipale di Napoli Ciro Esposito, intervenuto alla riunione della commissione Giovani e Polizia locale del Comune.

L’altra vettura con la telecamera in dotazione viene invece utilizzata per individuare, col solo passaggio, le auto sprovviste di assicurazione o con la revisione scaduta ma per questo tipo di violazioni mancano ancora i risultati anche se si tratta di numerosi verbali. Le due auto vengono utilizzate su tutto il territorio e consentono, grazie alle immagini, un’individuazione del veicolo e la riduzione del contenzioso.

L’obiettivo è quello di dotare ogni Municipalità di una vettura di servizio sulla quale sia stata installata la telecamera.

Lascia un commento

6 + 14 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.