Serie A, il Napoli ospita la Lazio al San Paolo per la prima gara del 2019

Squadre in campo alle ore 20.30. Ancelotti costretto al turnover per le tante assenze tra gli Azzurri

 

Napoli, 20 gennaio – Dopo la sosta e il weekend di Coppa Italia è tornata la Serie A. Per la prima gara del 2019 il Napoli ospita la Lazio al San Paolo: nel catino di Fuorigrotta si sfidano la seconda e quinta forza del campionato. Da un lato il Napoli che la qualificazione Champions ce l’ha in tasca e sa di non poter più puntare allo scudetto, dall’altra la Lazio che lotta per un posto nella massima competizione europea con la Roma. Quel posto che l’anno scorso ai ragazzi di Inzaghi sfuggì per un soffio. I biancocelesti non vivono un momento magico ma hanno un’ossatura consolidata e sono pericolosi in campo aperto. Per il Napoli la sfida è di quelle difficilissime, soprattutto per le tante assenze a cui Ancelotti è costretto a sopperire. Il tecnico infatti dovrà fare a meno di pilastri come Koulibaly (squalificato), Allan, Insigne e del capitano Hamsik. Gara quindi da prendere con le pinze, anche se nelle ultime 13 sfide con la Lazio il Napoli ha raccolto ben dieci successi, due pari e un solo ko.

Per quanto riguarda le formazioni il Napoli dovrebbe schierarsi con il solito 4-4-2. In porta Meret e retroguardia formata da Albiol e Makismovic, con ai lati Hysaj e Ghoulam. A centrocampo Diawara e Zielinski con ai lati Callejon e Fabian Ruiz. In attacco torna Mertens ad affiancare Milik.

Nella Lazio Inzaghi dovrà fare a meno dello squalificato Marusic e dovrebbe confermare il modulo 3-5-1-1. In porta Strakosha e difesa formata da Radu, Acerbi e Luiz Felipe. In mediana Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic, con ai lati Lukaku e Lulic. Sulla trequarti Luis Alberto agirà alle spalle di Immobile.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Maksimovic, Ghoulam; Callejon, Diawara, Zielinski, Fabian; Mertens, Milik. All. Ancelotti

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lukaku, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Parolo, Lulic; Luis Alberto; Immobile. All. Inzaghi

ARBITRO: Rocchi della sezione di Firenze

Lascia un commento

19 − due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.