Bussetti a Napoli, su gap scuole Nord/Sud: “ci vuole l’impegno del Sud, vi dovete impegnare di più”

Sul gap infrastrutturale delle scuole del Sud rispetto al Nord, Bussetti: “ci vuole l’impegno del Sud, vi dovete impegnare forte. Questo ci vuole. Impegno, lavoro e sacrificio. Impegno, lavoro e sacrificio”

Napoli, 8 febbraio – “Il cyberbullismo non rientra tra le forme di educazione alla legalità, aspetto su cui noi dobbiamo lavorare. È per questo che introdurremo l’educazione civica, che comprenderà anche questo argomento”. Lo ha detto il ministro della Pubblica Istruzione Marco Bussetti rispondendo alle domande dei cronisti all’istituto superiore Francesco Morano di Caivano (Napoli), dove è intervenuto per la presentazione del progetto del Moige ‘Giovani Ambasciatori contro il cyberbullismo per un web sicuro’.

A margine dell’incontro, il ministro, sollecitato dal giornalista di Nano Tv che gli domanda quale azione sia prevista per le scuole del Sud affinchè possano superare il gap infrastrutturale rispetto agli Istituti del Nord, così si esprime: “Ci vuole l’impegno del Sud, questo ci vuole”. Incalzato dal giornalista che gli chiede, più fondi, Bussetti ribadisce: “Impegno, lavoro, sacrificio. Impegno, lavoro e sacrifico”.

Quindi per rendere agibili le strutture scolastiche che non hanno persino il certificato di agibilità e quasi il 60% sono prive dei requisiti per la prevenzione antincendio, chi dovrebbe  lavorare di più, quale impegno senza risorse pensa il ministro e soprattutto a quale sacrificio si riferisce? 

 

Lascia un commento

5 × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.