Violentata da tre giovani nella stazione della Circumvesuviana

L’aggressione nell’ascensore della stazione di San Giorgio a Cremano

Napoli, 5 marzo – Una donna di 24 anni è stata violentata da tre giovani nella stazione della ferrovia Circumvesuviana di S. Giorgio a Cremano (Napoli). La violenza è avvenuta nell’ascensore della Stazione. La giovane, che abita a Portici (Napoli) è stata trasportata all’Ospedale Villa Betania. Sul posto è intervenuta la Polizia, alla quale ha sporto denuncia. Gli agenti stanno visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza.

Al momento della violenza, avvenuta poco dopo le 18, nella Stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano c’era molta gente. La donna, in stato di choc, è stata trasportata da un’ ambulanza del 118 all’ Ospedale Villa Betania di Napoli. Nella Stazione sono presenti numerose telecamere che potrebbero fornire elementi preziosi agli agenti del Commissariato di San Giorgio a Cremano, che sono sulle tracce dei responsabili della violenza.

Lascia un commento

quattordici + 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.