Ottavi di Europa League, al San Paolo si gioca Napoli-Salisburgo

Squadre in campo stasera alle ore 21 per la gara di andata degli ottavi di finale di Europa League

Napoli, 7 marzo – Con l’obiettivo scudetto definitivamente sfumato al Napoli non resta che concentrarsi sull’Europa League. Competizione che può regalare soddisfazioni agli uomini di Ancelotti, se affrontata nel giusto modo. Ai sedicesimi il Napoli ha liquidato senza troppi problemi lo Zurigo (3-1 in trasferta e 2-0 in casa), ma stasera dovrà vedersela con un avversario molto più forte, gli austriaci del Salisburgo guidati dal tecnico tedesco (di origini italiane) Marco Rose. Si gioca al San Paolo, dove sarà fondamentale vincere con un certo distacco, così da evitare brutte sorprese nella gara di ritorno alla Red Bull Arena. Battere gli austriaci probabilmente non sarà una passeggiata, visto che si parla della stessa squadra che ha eliminato il Brugge ai sedicesimi e ha passato il girone iniziale a punteggio pieno, battendo due volte Rosenborg, Celtic e il Lipsia che è terzo in Bundesliga. L’anno scorso proprio il Salisburgo fu artefice dell’eliminazione della Lazio ai quarti, ribaltando il ko subito all’Olimpico di Roma con un incredibile 4-1 tra le mura amiche. Alla luce di quanto detto si capisce benissimo come il Napoli non possa permettersi alcuna distrazione.

Ancelotti manderà in campo la formazione tipo. In porta Ospina e difesa formata dai centrali Maksimovic e Koulibaly, con Malcuit a destra e Mario Rui a sinistra. A centrocampo Allan e Fabian Ruiz con ai lati Zielinski e Callejon. In attacco con Milik dovrebbe esserci Mertens, più fresco e riposato rispetto a Insigne.

Rose in difesa dovrà fare a meno di Pongracic e quindi la coppia centrale sarà formata da Onguene e Ramalho, con Lainer a destra e Ulmer a sinistra. A centrocampo Samassekou, Schlager e Junuzovic. Sulla trequarti Wolf alle spalle di Gulbrandsen e Dabbur.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian, Zielinski; Mertens, Milik. All: Ancelotti

SALISBURGO (4-3-1-2): Walke; Lainer, Ramalho, Onguene, Ulmer; Schlager, Samassekou, Junuzovic; Wolf; Gulbrandsen, Dabbur. All: Rose

ARBITRO: Aleksei Kulbakov (Bielorussia)

Lascia un commento

sedici + tredici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.