8 marzo, corteo a Napoli di #NonUnadiMeno

Su cartello volti autori femminicidi e scritta ‘Non uno di più’

Napoli, 8 marzo – Corteo femminista organizzato anche Napoli dalle attiviste de #NonUnadiMeno che come in altre città italiane hanno partecipato allo ‘Sciopero Globale Transfemminista dell’8 marzo’. Lungo il corteo, al quale hanno partecipato centinaia di persone, è stato esposto anche un cartello con foto di numerosi uomini con la scritta ‘Non uno di più’.

“Queste sono le facce dei nostri assassini – ha spiegato la ragazza che lo portava – degli stalker, di violentatori e di personaggi pubblici e giornalisti che senza vergogna si lasciano andare a dichiarazioni sessiste”. Dal megafono in testa al corteo chi ha preso la parola ha ricordato tutte le donne vittime di violenza facendo anche riferimento diretto alle due donne uccise a Napoli solo nell’ultima settimana: Fortuna Belisario uccisa di botte dal suo marito durante una lite e Norina Mattuozzo uccisa con tre colpi di pistola da suo marito.

Lascia un commento

tre × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.