Sassuolo-Napoli. Gli Azzurri sfidano al Mapei Stadium la formazione dell’ex De Zerbi

Squadre in campo questa sera alle ore 18. Ampio turnover da parte di Ancelotti dopo l’impegno in campo europeo

Napoli, 10 marzo – Dopo aver quasi chiuso il discorso qualificazione in Europa League, battendo 3-0 il Salisburgo, per il Napoli è tempo di rituffarsi nel campionato, competizione nella quale gli Azzurri non hanno più nulla da dire visto che la Juve è avanti di 19 punti e il Milan terzo in classifica segue a 5 punti di distanza (i rossoneri hanno una gara in più, ndr). Ad attendere la formazione di Ancelotti al Mapei Stadium c’è il Sassuolo dell’ex Roberto De Zerbi. I neroverdi, dopo un ottimo inizio di stagione, con il passare delle settimane sono finiti fuori da ogni discorso di classifica, vista la distanza dalla zona che vale la qualificazione Europa League. Stasera si ritroveranno di fronte due formazioni, Napoli e Sassuolo, che in campionato non hanno più obiettivi e sono quindi a corto di motivazioni. Detto questo per gli Azzurri la gara non è delle più semplici, anche perché dopo il dispendio di energie in campo europeo, Ancelotti ha previsto per i suoi un ampio turnover. In più c’è da dire che il Mapei Stadium è per il Napoli un campo storicamente ostico: l’ultimo successo in casa dei neroverdi risale addirittura all’era Benitez (1-0 di Callejon su assist di Higuain, ndr).

Per quanto riguarda le formazioni Ze Berbi deve fare a meno dello squalificato Consigli (al suo posto ci sarà Pegolo) mentre Sensi e Peluso, entrambi non al meglio, restano in dubbio. In difesa spazio a Demiral in coppia con Ferrari, con ai lati Lirola e Rogerio. A centrocampo Locatelli, Duncan e Magnanelli. In attacco Djuricic da falso nove con Berardi e Boga sugli esterni.

Come già evidenziato ampio turnover da parte di Ancelotti. Al posto dello squalificato Meret ci sarà Ospina, mentre in difesa Koulibaly farà coppia con Chiriches ed entrambi saranno affiancati sugli esterni da Malcuit e Ghoulam. A centrocampo Diawara e Allan, con Ounas e Verdi sugli esterni. In attacco Insigne e Milik.

Probabili formazioni:

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Duncan, Locatelli, Magnanelli; Berardi, Djuricic, Boga. All. De Zerbi

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Ounas, Diawara, Allan, Verdi; Insigne, Milik. All. Ancelotti

ARBITRO: Manganiello di Pinerolo

Lascia un commento

5 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.