“Venezia a Napoli. Il cinema esteso”, la IX edizione

Annunciate le date della IX edizione dal 23 al 27 ottobre 2019. Per la prima volta uno studente dell’Università di Napoli Federico II in giuria nella sezione “Venezia Classici” alla 76^ Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia

Napoli – Attività di formazione e maggiore partecipazione dei giovani della Campania saranno al centro della nona edizione di “Venezia a Napoli. Il cinema esteso”, la manifestazione diretta da Antonella Di Nocera, in programma dal 23 al 27 ottobre 2019, che porta in vari spazi cittadini e della periferia titoli d’autore dal programma della 76^ Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia, spesso non distribuiti in Italia, insieme con grandi nomi del panorama cinematografico e culturale nazionale e internazionale.

Dopo il successo della scorsa edizione, anche quest’anno, la rassegna, promossa da Parallelo 41, in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli Federico II e Arci Movie, sostenuta dalla Regione Campania, consolida il coinvolgimento in ambito giovanile con numerose iniziative. Tra le novità della prossima edizione, la possibilità per uno studente di partecipare alla Giuria dei giovani che a Venezia assegna il premio al miglior restauro nella sezione “Venezia Classici”. Un’occasione unica che si realizzerà grazie alla collaborazione con il Corso di Laurea in Discipline della Musica, del Cinema e dello Spettacolo della Federico II e con Anna Masecchia (Professoressa Associata SSD L-Art/06 Cinema, fotografia, televisione – Dipartimento di Studi Umanistici).

“Venezia a Napoli” 2019 conferma per il secondo anno l’attivazione di percorsi agevolati e formativi per gli studenti della Campania attraverso “accrediti culturali”, due viaggi premio per studenti di cinema della Federico II alla Mostra di Venezia, workshop in critica cinematografica, alternanza scuola lavoro con l’Istituto Don Lorenzo Milani di San Giovanni a Teduccio (Na).

Lascia un commento

sedici − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.