Napoli si stringe attorno a Luciano De Crescenzo per l’ultimo saluto

“Il Comune di Napoli ricorderà Luciano De Crescenzo intitolandogli una strada. E abbiamo scelto di intitolargli Vico Belledonne”. L’ annuncio dell’assessore alla Cultura di Napoli, Nino Daniele

Napoli, 20 luglio – “Luciano ha rappresentato una pagina straordinaria della Napoli dell’affetto, della Napoli del sorriso”. Così Renzo Arbore, intrattenendosi brevemente con i giornalisti prima dell’inizio delle esequie di Luciano De Crescenzo nella gremitissima basilica di Santa Chiara a Napoli.

In chiesa, con la figlia di De Crescenzo, Paola, e gli altri familiari, anche l’attrice Marisa Laurito, l’assessore alla cultura del Comune di Napoli Nino Daniele, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il sociologo Domenico De Masi, la delegata alla Cultura della Città metropolitana Elena Coccia.

“Il Comune di Napoli ricorderà Luciano De Crescenzo intitolandogli una strada. E abbiamo scelto di intitolargli Vico Belledonne”. Accolto da un fragoroso applauso, lo ha annunciato l’assessore alla Cultura di Napoli, Nino Daniele, durante il discorso nella basilica di Santa Chiara. Vico Belledonne è una stradina nel cuore del quartiere Chiaia, il ‘salotto buono’ della città.

Lascia un commento

14 + 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.