Magazzino di giocattoli in fiamme a Napoli

L’incendio a via Cavalleggeri d’Aosta. Una persona intossicata lievemente, un centinaio di persone in strada

Napoli, 24 luglio – Una persona intossicata lievemente e un centinaio evacuate: è il bilancio, provvisorio, di un incendio scoppiato a Napoli, in un magazzino di giocattoli che si trova nei pressi di via Caduti di Nassiriya, vicino alla caserma dei carabinieri di via Cavalleggeri. Al momento – riferiscono gli stessi carabinieri – all’origine del rogo ci sarebbero cause accidentali.

I vigili del fuoco sono al lavoro già da qualche ora. Nella zona ora manca l’energia elettrica e i carabinieri stanno facendo evacuare numerosi nuclei familiari che abitano nelle palazzine circostanti. Una lunga colonna di fumo si leva in cielo, visibile anche in lontananza. E l’odore acre generato dalla plastica in fiamme è molto forte. I vigili del fuoco hanno difficoltà a estinguere le fiamme che stanno minacciando anche qualche palazzina circostante. Gli sfollati, un centinaio circa, sono stati accolti dalla parrocchia Sacri Cuori di Gesù e Maria. Sul posto personale del 118, Vigili del Fuoco, Carabinieri e Polizia Municipale.

Lascia un commento

diciassette − quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.