Piano & Jazz, a Ischia torna la grande musica

Danilo Rea e Paolo Fresu, Fabio Concato, Stefano Bollani e Antonella Ruggiero: dal 28 al 31 agosto la dodicesima edizione della rassegna. Con un ospite d’eccezione: Renzo Arbore

Quattro serate all’insegna della grande musica, nel cuore di Ischia, proprio dove l’editore Angelo Rizzoli aveva gettato le basi per il boom turistico dell’isola: il grande jazz torna a Lacco Ameno, dove si celebra – dal 28 al 31 agosto – la dodicesima edizione di “Piano & Jazz”, la kermesse organizzata dall’Ischia International Jazz Academy all’auditorium Leonardo Carriero con la consulenza di Carlo Pagnotta, fondatore di Umbria Jazz, e la presenza amichevole di Renzo Arbore.

Il primo appuntamento è per mercoledì 28 agosto alle 21.30 con il ritorno di due dei più grandi talenti della scena jazz nazionale, Danilo Rea e Paolo Fresu, un duo decisamente affiatato: il pianoforte del primo e la tromba del secondo si intrecceranno spaziando da brani di autori italiani agli standards di jazz, per un’esibizione all’insegna di un dialogo musicale a forte vibrazione, che non mancherà di catturare il pubblico isolano per la sua grande generosità.

Giovedì 29 agosto altro appuntamento da non perdere: all’auditorium Carriero (ore 21.30), davanti alla scenografia creata ad hoc da Bruno Garofalo, si esibiranno infatti Fabio Concato, uno dei nomi più autorevoli nel panorama nazionale della canzone d’autore, e il Paolo Di Sabatino Trio. Il sodalizio tra il cantautore milanese e il pianista abruzzese ha dato vita a Gigi (dal nome del padre di Concato, cui il cantante deve l’amore per la musica e il jazz). Sul palco anche il bassista Marco Siniscalco e il batterista Glauco Di Sabatino, fratello minore di Paolo.

Venerdì 30 agosto (ore 21.30) è atteso a Ischia, invece, Stefano Bollani con il suo “Napoli Trip”: sull’isola che gli ha ispirato un brano, “Il gabbiano ischitano”, e alla quale resta sentimentalmente legato, l’istrionico musicista proporrà il suo “Napoli Trip”, un mosaico di nuovi brani e reinterpretazioni, secondo il suo straordinario estro creativo, della musica napoletana del passato. Ad accompagnare le irresistibili interpretazioni di Bollani il sax di Daniele Sepe, il clarinetto di Nico Gori e la batteria di Bernardo Guerra.

Per il gran finale sabato 31 agosto arriva a Ischia Antonella Ruggiero: già cantante dei Matia Bazar, l’eclettica cantautrice – capace di passare dal registro pop a quello lirico, dal jazz alla musica sacra – si presenta all’auditorium Carriero con un quartetto, accompagnata da Lino Pariota (Tastiere, Voce), Fabrizio Buongiorno (Basso), Livio Lamonea (Chitarra) e Claudio Romano (Batteria). Il concerto, il cui inizio è previsto alle 22.30, sarà preceduto dalla proiezione in diretta della partita di serie A Juventus-Napoli.

La biglietteria di Piano&Jazz è attiva presso l’Auditorium Leonardo Carriero, tutti i giorni, dalle 10 alle 13,30 e dalle 15,30 alle 19,30 tutti i giorni (Info 335 8110629 – 081 994322).

Lascia un commento

diciannove − 14 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.