Incendio all’ospedale San Paolo, degenti spostati in altri locali

Un fumo denso ha invaso alcune stanze, a prendere fuoco alcuni cartoni

Napoli, 8 settembre – Momenti di apprensione per un incendio che si è sviluppato sulla terrazza dell’ospedale San Paolo, nel quartiere Fuorigrotta a Napoli dove è ancora in corso l’intervento dei Vigili del Fuoco e dove è presente anche la Polizia.

Secondo quanto riferito, a prendere fuoco sarebbero stati alcuni cartoni vuoti. L’incendio ha sprigionato un fumo denso che ha invaso alcune stanze provocando lo spostamento di una parte dei degenti in altri locali ma senza compromettere l’operatività della struttura sanitaria. Sul posto alcuni testimoni hanno visto il personale che, prima dell’arrivo dei pompieri, ha iniziato a spegnere le fiamme con secchi di acqua prima che intervenissero gli operatori del servizio antincendio.

Le fiamme si sono sviluppate tra il primo ed il secondo piano su un terrazzo che al momento era pieno di materiale di risulta per dei lavori in corso nel presidio. Una delle ipotesi è che l’incendio possa essere stato provocato da un mozzicone di sigaretta. Nessuno è rimasto intossicato.

Lascia un commento

8 − 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.