Serie A, il Napoli ospita la Sampdoria nel San Paolo rinnovato

Squadre in campo quest’oggi alle ore 18. Prima gara di Serie A per il Napoli di Ancelotti nel nuovo San Paolo che si è rifatto il look con le Universiadi. Nel terzo turno del campionato gli Azzurri proveranno a riscattarsi dalla cocente sconfitta con la Juve. Situazione difficile anche per la Sampdoria, con il nuovo allenatore Di Francesco che starebbe pensando a un cambio modulo

Napoli, 14 settembre – In un San Paolo rinnovato nel look grazie ai lavori per le Universiadi il Napoli ospita la Sampdoria per il terzo turno del campionato di Serie A. Gli Azzurri davanti a circa 40mila spettatori proveranno a riscattarsi dalla cocente sconfitta con la Juve, arrivata prima della sosta per le nazionali. Sotto osservazione in particolare la difesa, visti i tanti gol presi finora. Ad Ancelotti anche il compito di ridisegnare l’attacco, visti gli infortuni di Lorenzo Insigne e di Milik. Probabile che l’allenatore decida di schierare Lozano prima punta, in alternativa spazio al duttile Mertens o al neoacquisto Llorente, con Lozano che in entrambi i casi andrebbe ad occupare lo fascia sinistra. Per quanto riguarda invece la Sampdoria, che ha rimediato due sconfitte in due gare ed è alla ricerca dei primi punti della stagione, il nuovo allenatore Eusebio di Francesco starebbe pensando a un cambio modulo. Anche per la Samp troppi finora i gol subiti, mentre il solo gol fatto con il Sassuolo è risultato inutile. Match da non sottovalutare dunque per il Napoli, fondamentali i tre punti per non rischiare di veder fuggire Juve e Inter dopo appena tre giornate.

Per quanto riguarda le formazioni tanti i ballottaggi per Ancelotti, che dovrà pensare anche a dosare le energie in vista della gara di martedì con il Liverpool. In porta Meret e difesa formata da Manolas e Koulibaly al centro con Malcuit e Ghoulam ai lati. A centrocampo Elmas e Fabian Ruiz al centro, con Callejon e Lozano sulle fasce. In attacco Mertens e Llorente.

Senza lo squalificato Vieira e l’infortunato Maroni, il nuovo allenatore Di Francesco potrebbe proporre un 3-4-1-2 con Ferrari, Murillo e Colley in difesa. A centrocampo Ekdal e Linetty al centro con Bereszynski e Murru sulle fasce. In attacco Caprari dietro a Rigoni e Quagliarella.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Elmas, Fabian, Lozano; Mertens, Llorente. All. Ancelotti

SAMPDORIA (3-4-1-2): Audero; Ferrari, Murillo, Colley; Bereszynski, Linetty, Ekdal, Murru; Caprari; Rigoni, Quagliarella. All. Di Francesco

ARBITRO: Federico La Penna della sezione di Roma

Lascia un commento

2 × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.