Autonomia differenziata: De Luca ricerca intesa con Zaia e Fontana

“Facciamo operazioni di sburocratizzazione che servono per rilanciare l’economia italiana”

Napoli, 11 ottobre – Trovare intese anche con i colleghi del Nord sull’autonomia differenziata. E’ l’obiettivo dichiarato del governatore campano Vincenzo De Luca. “Ma senza fughe in avanti – precisa a margine della scuola di “Fino a prova contraria” – l’ho spiegato a Zaia e a Fontana, persone per bene e amiche, che se immaginano riforme costituzionali perdiamo solo tempo inutile. Facciamo invece le operazioni di sburocratizzazione che servono per rilanciare l’ economia italiana”.

“Io sono per l’autonomia, – ha spiegato De Luca – nel senso che sono per sburocratizzare quanto più possibile. L’Italia muore nella palude burocratico-amministrativa e giudiziaria. A partire però da alcuni presupposti. Prima una operazione verità, dobbiamo dire esattamente quante sono le risorse che arrivano davvero al Sud e sono del tutto inadeguate rispetto a quelle che arrivano al Centro-nord. Poi dobbiamo difendere con i denti l’ unità del sistema scolastico nazionale e del sistema sanitario nazionale”.

Lascia un commento

due + quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.