Serie A, il Napoli ospita l’Hellas Verona al San Paolo per l’anticipo dell’ottava giornata

Squadre in campo quest’oggi alle ore 18. Gli Azzurri di mister Ancelotti sono alla ricerca di punti per lasciarsi alle spalle le polemiche degli ultimi giorni e tentare di recuperare la distanza dalla Juve capolista

Napoli, 19 ottobre – Dopo la sosta per le nazionali e giorni nei quali le polemiche per le ultime prestazioni del Napoli non si sono affatto spente, la squadra di Ancelotti è pronta a tornare in campo. Gli Azzurri, infatti, ospitano quest’oggi al San Paolo il Verona per il secondo anticipo dell’ottava giornata del campionato di Serie A. Gli scaligeri sono un avversario da non sottovalutare e possono essere considerati la sorpresa di questo campionato, visto che hanno perso solo due gare finora (con Milan e Juve, ndr) e sono la seconda miglior difesa della Serie A con soli 5 gol subiti (la prima è quella dell’Inter, ndr). Dalla parte del Napoli ci sono le statistiche, infatti gli Azzurri hanno vinto tutte le ultime 10 gare interne con il Verona, l’ultimo pareggio risale addirittura al 1988. E dalla parte del Napoli dovrebbe esserci anche la voglia di riscatto. È necessaria una reazione d’orgoglio per tornare alla vittoria e a fare prestazioni da Napoli. Solo così gli Azzurri potranno sperare di accorciare il gap con Juve (a più 6 in classifica) e con l’Inter (a più 5 punti).

Per quanto riguarda le formazioni nel Napoli Ancelotti dovrà fare a meno di Lozano, Hysaj e Maksimovic ma in difesa ritroverà Koulibaly. In porta Meret, al centro della difesa Manolas e Koulibaly con Malcuit e Ghoulam sugli esterni. In mediana Allan e Zielinski con Callejon a destra e Insigne a sinistra. In attacco Younes e Milik.

Nel 3-4-2-1 di Juric terzetto difensivo composto da Rrahmani, Kumbulla e Gunter. In mediana Amrabat e Veloso con Faraoni a destra e Lazovic a sinistra. Sulla trequarti Zaccagni e Verre alle spalle dell’unica punta Stepinski.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Zielinski, Allan, Insigne; Younes, Milik. All. Ancelotti

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Stepinski. All. Juric

ARBITRO: Piccinini della sezione di Forlì

Lascia un commento

19 − quattordici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.