La zuppa della Bontà di Progetto Arca in piazza per scaldare l’inverno dei senzatetto

Sabato 26 e domenica 27 ottobre torna a Napoli la zuppa della Bontà, l’appuntamento annuale che vede i volontari di Progetto Arca scendere in piazza a sostegno delle persone senza dimora e in grave stato di indigenza

Per l’intero weekend, in diverse città italiane saranno presenti numerosi “banchetti” che proporranno al pubblico una o più confezioni di zuppa della Bontà in cambio di una piccola donazione. Il ricavato sarà devoluto al servizio di sostegno alimentare e distribuzione di pasti serviti alle persone senza dimora ospiti delle strutture di Progetto Arca durante il prossimo inverno.

Solo nell’ultimo anno, la Fondazione ha servito 2 milioni di pasti e fornito un aiuto concreto nei vari servizi a più di 15 mila persone fragili. A Napoli, in particolare, i banchetti di Progetto Arca saranno presenti sia sabato 26 (h.17.30-19.30) sia domenica 27 ottobre (h.8-14) in via Villanova 13. Poi a Bacoli sabato h.9.30-15.30 presso la Villa Comunale. Anche a Sant’Anastasia in piazza Trivio (sabato h.19-23) e in via Madonna dell’Arco 178 (domenica h.9-13).

Progetto Arca può proporre in piazza 3 nuovi tipi di zuppa: “zuppa della salute bio”, “zuppa della tradizione umbra bio”, “zuppa di farro e lenticchie”. Sono tutte realizzate con prodotti di alta qualità: ceci, farro, lenticchie e orzo biologici, per comporre un alimento sano oltre che nutriente. Le confezioni riportano le indicazioni sulle modalità di preparazione, con il suggerimento delle migliori ricette per cucinarle. Inoltre, chi sceglierà una o più confezioni, a fronte di una piccola donazione, verrà omaggiato di cartoline contenenti originali ricette delle zuppe, ideate da Jayson e Raffaele, rispettivamente chef e ospite di Progetto Arca.

Lascia un commento

20 − otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.