Frana a Pozzuoli, sgomberate 22 famiglie

In seguito a distacco terreno a pochi metri da fabbricato

Ventidue nuclei familiari sono stati sgomberati, nella tarda serata di ieri, a scopo precauzionale da un condominio di via Barletta 28, nella zona del lungomare di Pozzuoli. L’allontanamento delle famiglie dalla propria residenza si è reso necessario per il distacco di un grosso quantitativo di terreno dalla parete a strapiombo posta a circa tre metri dal fabbricato.

Decisivo il sopralluogo effettuato dai Vigili del Fuoco fatti intervenire da alcuni condomini allarmati dal movimento franoso. Sul posto è intervenuto anche personale dell’ufficio tecnico comunale. Il sindaco, Vincenzo Figliolia, informato della gravità della situazione, ha disposto lo sgombero ‘ad horas’ con apposita ordinanza. L’amministrazione, nel contempo, si è attivata per cercare una sistemazione provvisoria ai residenti dell’intero immobile. Si potranno effettuare, così, le necessarie operazioni di rimozione del terreno, di verifica delle strutture, delle fondazioni e di messa in sicurezza del costone franato.

Lascia un commento

dodici + 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.