Si inaugura a Pianura la sede CTIA, Centro Territoriale di Inclusione Attiva

Il Centro Territoriale di Inclusione Attiva promosso dalla Regione Campania e co-progettato dal Comune di Napoli nella 10 Municipalità con il Terzo settore

E’ stato inaugurato oggi,  presso l’Istituto Comprensivo Statale Don Giustino Russolillo, a Pianura, in uno spazio allestito con il contributo di UniCredit e gestito dalla cooperativa sociale l’Orsa Maggiore, Il Centro Territoriale di Inclusione Attiva promosso dalla Regione Campania e co-progettato dal Comune di Napoli nella 10 Municipalità con il Terzo settore. Il CTIA nasce con l’obiettivo di svolgere sul territorio una azione di supporto alle famiglie e di sostegno alla genitorialità per facilitare una crescita sana dei bambini ed adolescenti.

A realizzare l’iniziativa a Pianura in ATI con il Comune sarà L’Orsa Maggiore, cooperativa sociale costituita a Napoli nel 1995 e composta prevalentemente da donne, nata con la finalità di contribuire alla costruzione di una società migliore, accogliente e solidale, attraverso la promozione dei diritti e la realizzazione di servizi alle persone vulnerabili ed alle famiglie in difficoltà.

L’iniziativa è stata resa possibile anche grazie al contributo di UniCredit che, con il progetto “Carta Etica“, ha sostenuto la Cooperativa sociale L’Orsa Maggiore per l’acquisto di materiale di arredo, di attrezzature didattiche e strumentistica utili per consentire lo svolgimento dell’avvio delle attività del nuovo  CTIA di Pianura.

Alla inaugurazione erano presenti Angelica Viola Presidente de L’ Orsa Maggiore, Daniela Pes Dirigente scolastico IC Russolillo, Leandro Sansone, Responsabile Territorial Development Sud di UniCredit, Antonio Senape, Area Manager Retail Napoli di UniCredit, Dario Armenio, Responsabile del Centro servizi sociali territoriali di Pianura.

Lascia un commento

1 × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.