San Giorgio a Cermano. Nuova sede del Commissariato di Pubblica Sicurezza

Il Consiglio approva la convenzione per la costruzione nell’area Ex Insud Case

San Giorgio a Cremano, 28 novembre – Nuova sede del Commissariato di Pubblica Sicurezza. Oggi in consiglio comunale è stata approvata dalla maggioranza la convenzione tra  l’amministrazione, guidata dal sindaco Giorgio Zinno, il Ministero degli Interni e l’Agenzia del Demanio per erigere ex novo il Commissariato di Polizia di Stato nell’area ex Insud Case, in via Manzoni.

La struttura occuperà una parte dell’area di proprietà comunale e sarà interamente realizzata del Ministero degli Interni, con parcheggi interrati destinati alle vetture delle forze dell’ordine mentre, secondo la convenzione,  parte della superficie esterna resterà a servizio dei residenti e degli avventori dei locali e negozi della zona.

Questa soluzione  è stata quella preferita dal Questore e dal tavolo sia per la vicinanza agli altri comuni ricadenti nell’area di competenza del Commissariato, sia per la storica presenza della PS ai confini con il comune di Napoli. Tra le proposte al vaglio vi era anche l’ex Liceo Scientifico, in Corso Umberto, che è stata però scartata dal tavolo proprio per la lontananza con le aree limitrofe. L’ex liceo scientifico tra l’altro, è già oggetto di un altro intervento da parte dell’Ente che prevede che venga completamente abbattuto riconsegnando alla città un’area verde.

Non perdere il commissariato sul territorio di San Giorgio a Cremano è sempre stata una priorità dell’amministrazione per cui il Primo Cittadino si è impegnato in prima persona in questi mesi, incontrando più e più volte i vertici del governo con l’obiettivo di trovare una soluzione alla possibile delocalizzazione della struttura nei comuni limitrofi.

“Negli ultimi anni, più volte si era parlato della possibilità di  far emigrare in altro comune la Polizia di Stato, vista la mancanza di una sede dignitosa per i tanti lavoratori che con grande senso del dovere ogni giorno tutelano i cittadini e il nostro territorio – commenta il Sindaco a margine della seduta dell’assise. Ora, grazie al voto della maggioranza, è stata trovata un’ intesa che permetterà al commissariato di restare a San Giorgio a Cremano, in attesa del finanziamento dell’opera. Spiace tuttavia che proprio rispetto ad un’opportunità così importante per l’intera città, i consiglieri di opposizione abbiano lasciato l’aula, decidendo quindi di non votare un atto fondamentale per la sicurezza di tutti, nonostante avessero avuto da 15 giorni gli atti per poter discutere soluzioni alternative”.

Attualmente il Commissariato di Polizia si trova in via Salvator Rosa, nei locali di una scuola che furono attribuiti in via provvisoria alla Polizia di Stato dal 1988. Nel tempo le condizioni  dell’edificio sono diventate critiche a causa dell’obsolescenza della struttura, rendendo sempre più impellente l’esigenza di un nuovo distretto.

Lascia un commento

diciannove − undici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.