Regionali Campania 2020, il sindaco di Napoli de Magistris (demA): “Dopo l’Epifania la nostra lista per le Regionali”

Il primo cittadino: “Dialoghiamo con tutti, ma nessuna alleanza è possibile con chi sostiene De Luca e Caldoro”

“Il nostro obiettivo è costruire un campo largo, una coalizione civica regionale con la quale ritengo avremmo molte probabilità di vincere. Non abbiamo steccati, ci rivolgiamo ad aree diverse e ci auguriamo di poter avere una risposta soddisfacente, ma è evidente che siamo alternativi a qualsiasi candidatura che veda nelle figure di De Luca e Caldoro i riferimenti”. A dirlo il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, parlando delle elezioni regionali in Campania che si terranno a fine maggio 2020.

Il primo cittadino, nel sottolineare che il dialogo con altre forze politiche “è già aperto da qualche mese”, ha aggiunto: “Vediamo se tra il M5S e all’interno del Pd, ma anche tra le forze più moderate e conservatrici si comprende che una coalizione civica regionale è quello che forse si aspettano i campani”.

Le Regionali, tuttavia, non sono l’unico appuntamento elettorale del 2020. Il 23 febbraio ci saranno le elezioni suppletive per un posto al Senato e alla competizione parteciperà anche il movimento demA, forza politica che fa capo al primo cittadino. A tal proposito il sindaco ha detto: “Sceglieremo la candidatura, ma io non ci sarò perché come più volte detto al 99 per cento sarò sindaco fino a scadenza mandato 2021. Da questo gennaio inizia una lunga campagna elettorale che ci porterà fino alla primavera del 2021. Una campagna elettorale che – ha concluso de Magistris – va fatta con convinzione e passione e che ci vedrà presenti in tutte le competizioni”.

Lascia un commento

otto + tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.