De Luca sui 5 Stelle: “Stiamo assistendo alla loro disgregazione”

Il governatore ai microfoni dell’emittente salernitana Lira Tv: “Saltare in piazza e parlare è semplice, governare è difficile così come risolvere i problemi”

“Stiamo assistendo alla disgregazione del M5s, a conferma di quanto sia grande la differenza tra le parole e la realtà”. A dirlo il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ai microfoni dell’emittente salernitana Lira Tv. “Saltare in piazza e parlare è semplice governare è difficile, risolvere i problemi è difficile. Io voglio continuare a dialogare in modo particolare con i tanti elettori del Movimento Cinque Stelle – ha aggiunto Luca – per chiedere se questo Movimento come è oggi è quello che loro si immaginavano, che potesse dare una svolta di modernizzazione, di serenità, di innovazione al nostro Paese. E tutti stiamo verificando che non è così. È possibile innovare il Paese – ha concluso De Luca – non con le parole, la propaganda ma con il lavoro serio”.

Parole quelle del governatore che allontanano ogni ipotesi di alleanza con i 5 Stelle in vista delle regionali in Campania. D’altronde questa è sempre stata un’ipotesi piuttosto remota, anche se fino a poco tempo fa caldeggiata da qualche quotidiano locale e nazionale. Piuttosto De Luca, che dovrebbe correre da candidato di una coalizione in cui figura anche il Partito Democratico, come ha egli stesso affermato preferisce dialogare con gli elettori delusi dei 5 Stelle e strizza l’occhio a quelli del centrodestra. Intanto il governatore lavora alle sue liste, ben consapevole di poter presentarsi alle urne, senza sfigurare, anche non ci fosse il simbolo dei dem. De Luca insomma cerca di giocare in anticipo, ben consapevole della grande incertezza che regna nei partiti in vista delle elezioni regionali. Un’incertezza a cui finora non sfugge nessuno.

Lascia un commento

undici + 17 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.