Serie A, il Napoli affronta all’Olimpico la Lazio per l’ultima gara del girone d’andata

Squadre in campo alle ore 18. Tante assenze in mezzo al campo per la formazione di Gattuso: il Napoli dovrà fare a meno di Mertens, Koulibaly, Ghoulam, Maksimovic, Younes e Meret. Inzaghi costretto a rinunciare allo squalificato Parolo mentre Correa, non al meglio, si accomoderà inizialmente in panchina

Napoli, 11 gennaio – Dopo aver perso con l’Inter in casa per il Napoli si avvicina un altro impegno difficilissimo, gli Azzurri infatti questa sera affronteranno all’Olimpico di Roma la Lazio per la 19esima giornata del campionato di Serie A, ultima gara del girone d’andata. Partita che capita nel peggior momento per Insigne e compagni, il cambio allenatore finora sul piano dei risultati non ha dato i suoi frutti mentre qualcosa si è visto, a tratti, sul piano del gioco. C’è da capire come farà il Napoli a fermare una Lazio in grande spolvero con 9 vittorie consecutive e con un attaccante ispirato come Ciro Immobile. Inoltre il Napoli arriva all’appuntamento decimato, mancheranno a Gattuso uomini chiave come Mertens, Koulibaly e Meret oltre Younes, Ghoulam e Maksimovic, assenza quest’ultima che costringerà il tecnico a ridisegnare la linea difensiva. Alla luce di quanto detto vincere all’Olimpico per il Napoli sarà impresa ardua, pareggiare invece andrebbe visto come un grande risultato. Meglio non lasciare campo aperto alla Lazio, cercare di chiudere tutti gli spazi e puntare sulle ripartenze: così il Napoli potrebbe cercare di strappare un punto in quel di Roma. E sarebbe tanta roba.

Veniamo alle probabili formazioni. Nella Lazio il tecnico Simone Inzaghi dovrà fare a meno dello squalificato Parolo e dell’infortunato Correa, inizialmente solo panchina per lui: al suo posto ci sarà Caicedo. In difesa terzetto composto da Felipe, Acerbi e Radu. A centrocampo rientrano Luis Alberto e Lucas Leiva, Milinkovic-Savic e Lazzari la coppia di esterni. Sulla trequarti Lulic e in attacco Caicedo e Immobile.

Nel Napoli Gennaro Gattuso non avrà a disposizione Meret, Mertens, Koulibaly, Maksimovic, Ghoulam e Younes. Tra i pali andrà Ospina, ai lati Hysaj e Mario Rui mentre per la coppia di centrali come con l’Inter il tecnico si affiderà a Manolas e Di Lorenzo. A centrocampo Allan, Fabian Ruiz e Zielinski. In attacco Milik con Callejon a destra e Insigne a sinistra.

Probabili formazioni:

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Luis Alberto, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. All. Inzaghi

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Allan, Fabian, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne. All. Gattuso

ARBITRO: Orsato della sezione di Schio

Lascia un commento

otto + 11 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.