Coppa Italia, il Napoli affronta la Lazio al San Paolo per i quarti di finale

Squadre in campo alle ore 20.45. Gattuso costretto a fare ancora a meno di Koulibaly, Maksimovic e Mertens dovrà rinunciare anche ad Allan e in mediana si affiderà tra gli altri al nuovo acquisto Demme

Il Napoli affronta questa sera la Lazio al San Paolo nei quarti di finale di Coppa Italia (gara secca, ndr). Gli Azzurri arrivano all’appuntamento dopo la brutta sconfitta in campionato con la Fiorentina, nella quale si sono resi protagonisti di una prestazione francamente imbarazzante. Dopo la gara con i viola, la squadra (a detta di Gattuso, ndr) aveva deciso di andare in ritiro e così è stato. Il problema è che il ritiro è durato solo poche ore, perché è terminato a seguito di un confronto tra calciatori e allenatore. Episodio questo che fa capire quanta confusione regni sia in mezzo al campo, dove i giocatori sono posizionati male dal tecnico, che fuori dal terreno di gioco. Con questa situazione il Napoli si appresta ad affrontare la Lazio in una competizione, la Coppa Italia, che non può essere snobbata. Solo con la conquista della Coppa Italia infatti il Napoli può ormai avere accesso alla prossima edizione dell’Europa League, altri modi non ce ne sono perché appare dubbio che questa squadra possa recuperare il gap con le altre di Serie A che la precedono: anzi in campionato l’unico obiettivo è diventato la salvezza e nessuno se lo sarebbe mai immaginato a inizio stagione, quando anzi si parlava di lotta per lo scudetto.

Gattuso sarà costretto a fare a meno ancora di Koulibaly, Maksimovic e Mertens ma rispetto alla gara con la Fiorentina dovrà fare a meno anche di Allan. In porta Meret, i centrali saranno Manolas e Di Lorenzo con Hysaj a destra e Mario Rui a sinistra. In mediana i nuovi acquisti Demme e Lobotka, completa il reparto centrale Zielinski. In attacco Lozano al posto di Callejon, Milik al centro e a sinistra Insigne.

Simone Inzaghi dovrebbe schierare la formazione titolare, a eccezione di Luis Alberto che ha saltato l’ultimo allenamento e Correa, che potrebbe partire dalla panchina perché non al meglio della forma. Assenti anche Marusic, Lukaku e Cataldi. In porta Strakosha e difesa formata da Bastos, Luiz Felipe e Acerbi. A centrocampo Milinkovic, Lucas Leiva e Parolo con a destra Lazzari e Lulic a sinistra. In attacco Caicedo e Immobile.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Lobotka, Demme, Zielinski; Lozano, Milik, Insigne. All. Gattuso

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Parolo, Lulic; Caicedo, Immobile. All. Inzaghi

ARBITRO: Davide Massa di Imperia

Lascia un commento

quattro × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.