Da Scauri a Napoli per scaricare rifiuti, denunciato

Identificato grazie alle telecamere di sorveglianza

Napoli – Un 58 enne, conducente di un furgone, aveva sversato alla periferia orientale di Napoli circa due tonnellate di rifiuti provenienti da Scauri (Latina). Inoltre, si accingeva ad abbandonare due lavatrici e decine di pedane in legno per l’imballaggio. Già segnalato da alcuni cittadini e dai giornali, è stato identificato grazie alle telecamere di sorveglianza, e denunciato dalla polizia municipale.

L’uomo, di Napoli, aveva sversato in via Galileo Ferraris, materiali per imballaggi e teli di plastica provenienti da una serra. Gli agenti della municipale lo hanno intercettato con un carico di due lavatrici dismesse e decine di pedane da imballaggio, di cui voleva disfarsi nella stessa zona. Il 58 enne è stato denunciato per trasporto ed abbandono di rifiuti speciali. Inoltre, il furgone che era sprovvisto di documenti di circolazione è stato sequestrato.

Lascia un commento

tre × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.