Premio NapoliTime, i giovani critici letterari incontrano gli autori

Giunto alla VII edizione, la kermesse culturale promossa dall’Associazione Onlus Ecomuseo del Mare e della Pesca dei Campi Flegrei e dalla testata giornalistica NapoliTime è patrocinata dalla Regione Campania e dal Comune di Napoli

Napoli, 13 febbraio – Ritorna l’appuntamento con il Premio Letterario NapoliTime. C’eravamo lasciati con l’incontro inaugurale e la consegna gratuita dei libri alla platea degli oltre 150 ragazze e ragazzi ed ora si riprende con il confronto con gli scrittori.

L’appuntamento, moderato e presentato dal professore Pasquale Vespa, direttore responsabile di NapoliTime, è per venerdì 14 febbraio alle ore 10 presso l’Istituto di Istruzione Superiore “Vittorio Emanuele II” di Napoli con i ragazzi che in questi mesi hanno avuto il tempo di leggere i libri in gara ed ora scalpitano per approfondire, in un confronto serrato con gli autori, le tematiche emerse dai racconti proposti in questa sesta edizione del Premio NapoliTime.

Autori in gara e link informativi:

1 – Pino Imperatore, Aglio, olio e assassino, DeA Planeta Libri, 2018
2 – Nunzia Gionfriddo, Gli angeli del rione Sanità,  Kairòs Edizioni, 2017
3 – Marco Vetrano, Io può, Viola Editrice, 2019
4 – Francesco Paolo Oreste, L’ignoranza dei numeri – Storie di molti delitti e di poche pene, Baldini-Castoldi, 2019
5 – Giulia Bracco, La Madre, il Maestro, Shakespeare e Dio, Caffè Orchidea Editori , 2018
6 – Jacopo Ottenga Barattucci, Pino Daniele – Dove tutto ha senso c’è sentimento, Kairòs Edizioni, 2017
7 – Domenico Antonio Antimo Russo, Perfidia – Roman Origins Aurelius Alexander il predecessore, Kairòs Edizioni, 2017

Partecipano alla VII edizione del Premio NapoliTime l’Istituto di Istruzione Superiore “Vittorio Emanuele II”, il Liceo “Margherita di Savoia”, il Liceo Scientifico “Arturo Labriola”, liceo artistico e scientifico E. Majorana, l’Istituto Tecnico Commerciale “Enrico Caruso”, l’Istituto di Istruzione Superiore “Artemisia Gentileschi”, l’Istituto Comprensivo “Massimo Troisi”, l’Istituto Comprensivo “Cariteo-Italico”, l’Istituto Comprensivo “Michelangelo Augusto”, l’Istituto Comprensivo “41 Console”. Coordina i lavori Anna Vespa della Redazione di NapoliTime.

“Ricordiamo ai nostri lettori – commenta Pasquale Vespa, direttore di NapoliTime – che la nostra kermesse culturale è un invito alla lettura per i giovani delle scuole di Napoli. Loro, i ragazzi, sono il fulcro del Premio, gli attori principali nonché i critici letterari che con le loro recensioni e il loro voto finale decreteranno lo Scrittore dell’anno 2020. Ogni occasione di incontro con i nostri giovani lettori è un pieno di energia e di entusiasmo e vederli insieme contendersi il microfono per intervenire è sempre una gioia.”

Lascia un commento

tre × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.