Serie A, il Napoli affronta il Brescia in trasferta per l’anticipo della 25esima giornata del campionato

Squadre in campo al Rigamonti di Brescia a partire dalle ore 20.45. Non ci sarà turnover da parte di Gattuso, che dovrebbe riproporre una formazione simile a quella che ha battuto il Cagliari domenica scorsa. I padroni di casa devono fare a meno dello squalificato Ayè e degli infortunati Torregrossa, Cistana e Romulo ma recuperano Tonali e Joronen

Il Napoli sarà impegnato questa sera con il Brescia per l’anticipo della 25esima giornata del campionato di Serie A. Partita insidiosa quella del Rigamonti, anche perché il Brescia è alla disperata ricerca di punti salvezza. Finora i padroni di casa hanno fatto male: appena 2 i punti conquistati da quando è iniziato il 2020. Il cambio allenatore (dopo l’esonero di Corini è arrivato Lopez) per ora non sembra aver sortito effetti: pareggio con l’Udinese in casa e sconfitta con la Juve allo Stadium. Presto però per giudicare il nuovo allenatore, che avrà bisogno di tempo per provare ad aumentare il rendimento dei suoi calciatori. Di fronte al Brescia il Napoli, che è riuscito ad inanellare due vittorie consecutive (una in Coppa Italia con l’Inter, l’altra in trasferta a Cagliari) e punta a conquistare la terza. Fondamentale per la formazione di Gattuso evitare passi falsi dopo quello con il Lecce: finora al Napoli sta mancando la continuità e se gli Azzurri hanno fatto bene con le grandi, sono invece andati male con squadre di bassa classifica. Al Napoli servono tuttavia punti per conquistare le posizioni in classifica che valgono la qualificazione alla prossima Europa League, quindi gare come quella di stasera la formazione di Gattuso non può sbagliarle.

Per quanto riguarda le formazioni il Brescia dovrà fare a meno dello squalificato Ayé e degli infortunati Torregrossa, Cistana e Romulo. Lopez recupera il portiere Joronen e il centrocampista Tonali. Davanti a Joronen difesa a quattro composta da Mateju e Chancellor al centro con ai lati Sabelli e Martella. A centrocampo Bisoli, Tonali e Dessena. Sulla trequarti Bjarnason e Zmrhal alle spalle dell’unica punta Balotelli.

Nel Napoli dovrebbe andare in campo la formazione vista nelle ultime gare. In porta Ospina e linea difensiva composta da Manolas e Maksimovic con ai lati Di Lorenzo e Mario Rui. A centrocampo Allan, Demme e Zielinski. In attacco Callejon, Mertens e Insigne.

Probabili formazioni:

BRESCIA (4-3-2-1): Joronen; Sabelli, Mateju, Chancellor, Martella; Bisoli, Dessena, Tonali; Zmrhal, Bjarnason; Balotelli. All. Lopez

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Allan, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. All. Gattuso

ARBITRO: Orsato della sezione di Schio

Lascia un commento

diciassette − 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.