Terra Fuochi: sequestrate otto aziende

Operazione interforze. De Magistris, ripristineremo salubrità

“Action day” contro i crimini ambientali con un intervento interforze che ha visto la presenza dell’Esercito, della Polizia Metropolitana, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato e dei Carabinieri Forestali. Le operazioni di polizia giudiziaria sono state coordinate dal comandante della Polizia Metropolitana, Lucia Rea.

Dieci le aziende controllate – nelle aree di Sant’Anastasia, Cercola, Volla, Pomigliano d’Arco e Casalnuovo – di cui 8 sequestrate. Gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni nonché esercizio abusivo della professione i reati contestati. “Si tratta di una nuova operazione della task force sulla ‘Terra dei Fuochi’ – ha sottolineato il Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris – alla quale la Città Metropolitana offre, con il Corpo di Polizia Metropolitana, un contributo determinante. Il nostro obiettivo è quello di ripristinare condizioni di salubrità dell’ambiente che ci circonda salvaguardando la salute dei cittadini”.

Lascia un commento

11 + 10 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.