Il Napoli ospita il Torino al San Paolo per la 26esima giornata del campionato di Serie A

Dopo l’ottima prova in Champions con il Barcellona per gli Azzurri è tempo della sfida ai granata di mister Longo. Squadre in campo questa sera alle ore 20.45

Napoli e Torino si affrontano questa sera al San Paolo in uno degli anticipi della 26esima giornata del campionato di Serie A. Match importante per tutte e due le formazioni, che stanno vivendo un momento diametralmente opposto. Il Napoli infatti sembra stia uscendo dalla crisi e nelle ultime gare ha collezionato ottimi risultati sia in campionato che nelle altre competizioni (Coppa Italia e Champions). Il Torino invece è una squadra in piena crisi, i granata non sembrano più in grado di vincere e l’ultimo successo risale all’11 gennaio (in pratica 5 sconfitte consecutive con 17 le reti subite e solo 2 segnate, ndr). Con la sconfitta per 4-0 sul campo del Lecce sulla panchina del Toro è arrivato mister Longo a sostituire Walter Mazzarri, ma le cose per ora non sembrano essere cambiate: due sconfitte con il nuovo tecnico, la prima in casa con la Sampdoria e la seconda in trasferta con il Milan. Tuttavia i ragazzi di Gattuso farebbero bene a non sottovalutare il match, anche perché il Napoli in Champions con il Barcellona ha speso tante energie fisiche mentali. Mentre il Torino, complice il rinvio della gara con il Parma, arriverà alla sfida di questa sera avendo avuto ben 12 giorni di riposo (contro gli appena 4 degli Azzurri, ndr).

Per quanto riguarda le formazioni Gattuso proverà a dare un po’ di respiro agli uomini più utilizzati nelle ultime gare, evitando però di stravolgere alcunché. Nel consueto 4-3-3 Ospina tra i pali e difesa composta da Manolas e Maksimovic al centro con Di Lorenzo e Hysaj ai lati. A centrocampo rientra Allan e farà coppia con Demme e Zielinski. In attacco Politano a destra, Insigne a sinistra e al centro uno tra Milik e Mertens, visto che quest’ultimo ha recuperato dall’infortunio nella gara con i blaugrana.

Il Torino dovrebbe schierarsi con il modulo 3-5-2. Davanti a Sirigu difesa composta dal terzetto Izzo, Lyanco e Nkoulou. A centrocampo Baselli, Rincon e Lukic, con ai lati De Silvestri e Ansaldi. In attacco Belotti e Zaza.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Allan, Demme, Zielinski; Politano, Milik, Insigne. All. Gattuso

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Nkoulou; De Silvestri, Baselli, Rincon, Lukic, Ansaldi; Belotti, Zaza. All. Longo.

ARBITRO: Mariani della sezione di Aprilia

Lascia un commento

5 × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.