Coronavirus, salta la sfida tra Napoli e Barcellona. La Uefa impone il rinvio di tutte le gare delle competizioni europee

Il match con i blaugrana in programma per il 18 marzo è rinviato a data da destinarsi, così come le altre di ritorno degli ottavi di finale di Champions, nonché le gare di Europa league e Youth League (competizione delle formazioni giovanili)

Barcellona-Napoli, gara valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League in programma il 18 marzo, non si giocherà: il match è stato rinviato a data da destinarsi per l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus (Covid-19). La Uefa ha infatti disposto lo stop a tutte le competizioni internazionali di Club e quindi oltre alle gare di ritorno degli ottavi di finale di Champions, non verranno disputate le gare di Europa League e quelle di Youth League (competizione dedicata alle formazioni giovanili).

Al momento non ci sono ipotesi su quando queste gare verranno recuperate. La Uefa ha convocato tutte le 55 federazioni associate ad un meeting in video-conferenza previsto per martedì 17 marzo. Durante la video-conferenza si discuterà anche delle decisioni che riguardano l’Europeo in programma per Giugno di quest’anno.

Lascia un commento

17 + uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.