Sanzionati per una festa in casa

12 giovani sanzionati a Genzano di Lucania. Altri 9 per essere arrivati dalla Campania per raccogliere funghi

In un “piccolo appartamento” del centro storico di Genzano di Lucania (Potenza), 12 giovani – dai 17 ai 18 anni – senza indossare le mascherine e senza “osservare le distanze fisiche tra di loro”, stavano ascoltando musica, consumando cibi e bevande: sono stati individuati e sanzionati dai Carabinieri.

Inoltre, sempre nell’ambito dei controlli sul rispetto delle prescrizioni previste dalla fase 2 dell’emergenza coronavirus, a Lauria (Potenza) i militari dell’Arma hanno elevato sanzioni nei confronti di nove persone, tra i 32 e 61 anni, provenienti dalla Campania, sorprese a raccogliere funghi senza autorizzazione e tesserino e quindi in assenza “di comprovate esigenze” per essere in Basilicata.

Lascia un commento

3 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.