Coppa Italia, Napoli e Inter si contendono l’accesso in finale

I Nerazzurri sono chiamati a ribaltare la sconfitta in casa dell’andata (0-1): la vincente se la vedrà in finale con la Juve. Squadre in campo al San Paolo questa sera alle ore 21

Il Napoli affronta questa sera al San Paolo l’Inter nel ritorno delle semifinali di Coppa Italia, la vincente se la vedrà in finale con la Juve che ieri sera ha eliminato il Milan. I Nerazzurri di Conte sono chiamati a recuperare il risultato dell’andata, al San Siro infatti si impose il Napoli con un gol di Fabian Ruiz. Torna quindi per il Napoli il calcio giocato dopo mesi di assenza per l’emergenza Covid19 e si giocherà a porte chiuse per limitare i rischi di contagio dal virus. Alcune le novità di regolamento: saranno permessi cinque cambi per squadra e in caso di partità al termine dei 90′ si passerà direttamente ai calci di rigore, senza passare per i tempi supplementari. All’andata la gara fu abbastanza bloccata dal punto di vista tattico e senza grandi emozioni: il Napoli dopo aver segnato riuscì a difendersi bene dagli attacchi Nerazzurri e sull’azione più pericolosa nei minuti finale Ospina intervenne tempestivamente su D’Ambrosio. Questa sera i ritmi saranno prevedibilmente bassi, non a caso nell’ultima settimana gli allenamenti degli Azzurri si sono concentrati particolarmente sul lavoro tecnico e tattico, evitando sovraccarichi che porterebbero più di un giocatore a infortuni muscolari.

Due infortuni muscolari nel Napoli ci sono già stati, quelli di Manolas e Lobotka: i due non saranno in campo. Gattuso proverà ad affidarsi a coloro che nelle ultime gare, prima dello stop dovuto al Covid19, erano più in forma. In porta Ospina, al centro della difesa Koulibaly e Maksimovic con ai lati Di Lorenzo e Mario Rui. A centrocampo Zielinski, Demme e uno tra Elmas e Fabian: quest’ultimo non è al meglio ma dovrebbe essere titolare. In attacco Mertens, con Insigne a sinistra e l’ex della gara Politano a destra (favorito su Callejon). In panchina il tecnico potrà contare tra gli altri su Milik, Llorente, Younes, Allan ed Elmas: diversi di questi entreranno solo a gara in corso.

Per quanto riguarda l’Inter mister Conte dovrà fare a meno di Godin e Vecino, restano in dubbio De Vrij e Bastoni. In porta Handanovic e difesa formata da De Vrij e Bastoni, con ai lati Skriniar e Candreva. A centrocampo Barella, Brozovic, Young. Sulla trequarti Eriksen dietro alla coppia d’attacco formata da Lautaro Martinez e Lukaku.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui; Fabian, Demme, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne. All. Gattuso

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Young; Eriksen; Lautaro, Lukaku. All. Conte

ARBITRO: Rocchi di Firenze

Lascia un commento

15 + diciannove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.