Meeting del Mare, a Marina di Camerota (Sa) la XXIV edizione tra musica e arte

Torna anche quest’anno a Marina di Camerota (Salerno) dal 22 al 24 agosto 2020 il festival ideato e diretto da don Gianni Citro

Diversità è il tema di questa XXIV edizione che proporrà come sempre nell’area porto della cittadina cilentana – sulle terrazze del molo grande – concerti, danza, mostre, azioni teatrali, incontri d’autore e performance artistiche rigorosamente ad accesso gratuito, rispettando la normativa anticovid vigente.

Ad inaugurare la rassegna il 22 agosto saranno gli Psicologi, duo rivelazione della scena post-indie formato da Drast (al secolo Marco De Cesaris) e Lil Kaneki (Alessio Aresu), che negli ultimi mesi ha attirato l’attenzione di pubblico e addetti ai lavori.

Il giorno seguente arrivano a Marina di Camerota due tra i più interessanti cantautori della nuova generazione, Colapesce e Dimartino, insieme per un nuovo progetto e un disco di inediti (“I Mortali”) realizzato interamente a quattro mani, nel solco delle grandi collaborazioni della musica d’autore italiana.

Il 24 agosto tocca a Fulminacci, cantautore romano vincitore della Targa Tenco come miglior Opera Prima e del Premio MEI come miglior giovane lo scorso anno.

Spazio anche ai concerti al tramonto dell’Orchestra Elettroacustica Officine Arti Soniche (il 22 agosto) e del compositore Luigi Gargano (il 23), oltre alle esibizioni di artisti emergenti e nuove realtà della scena underground. In cartellone i live di Guido MX, Jeordie, Lost Dogz, Mezzometro, Segni Distintivi, Squonk, Tomh, Wuelu Music (il 22 agosto). A Smile From Godzilla, Blindur, Dileo, Granato, Volosumarte, Will B (il 23 agosto). Alice Robber, Bif, I dolori del giovane Walter, Le Cose Importanti, Marco Bruno e Namarà, Martino Adriani, Veronica (il 24 agosto).

Come da tradizione, ampio spazio è riservato anche alle mostre e alle installazioni presso il Cantiere Visivo: “Le strade dell’Apartheid” di Luca Greco, “Lungo i muri” di Pio Peruzzini, “Reflection” di Cristian Rizzuti e “Senza Confine” di Andrea Villa.

Lascia un commento

16 − 10 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.