Regionali Campania 2020, Giorgia Meloni: “De Luca cabarettista”

La presidente di Fratelli d’Italia ha fatto tappa quest’oggi in Campania per alcuni incontri elettorali

“Se la Campania è contendibile? Secondo me tutto è contendibile, le battaglie si combattono fino alla fine”. A dirlo Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, parlando con i cronisti dopo aver visitato un’azienda di Arzano, in provincia di Napoli. “Io penso che De Luca sia molto scaltro. Lo dimostra la sua campagna elettorale, ha passato giornate a insultare il governo e il Pd, cioè la sua compagine a livello nazionale. Ma io penso che le persone non siano stupide. De Luca – ha attaccato Meloni – è un ottimo cabarettista, ma quando voti qualcuno perchè ti fa ridere poi becchi una politica che fa ridere. Anche io mi diverto così tanto con le dirette Facebook di De Luca che spero da lunedì possa fare solo quelle”.

Meloni ha spiegato di aver voluto lanciare, con la sua visita ad Arzano, “un messaggio per un possibile sviluppo di questo territorio”. “Tutto dipende – ha proseguito – dalle scelte della politica. Se non ti ha dato risposte, devi provare altro. E De Luca di risposte, in questi cinque anni, non ne ha date: la Campania è peggiorata a 360 gradi, ha il più alto tasso di disoccupazione e di migrazione sanitaria ed è ultima per la spesa di fondi europei. Io dico che qui si può cambiare e crescere. Questa Regione – ha concluso – potrebbe essere ricchissima se avesse una politica che sostiene chi si rimbocca le maniche e non che ha l’obiettivo di mantenerti con la paghetta di Stato del reddito di cittadinanza”.

Lascia un commento

sette + 11 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.