Serie A, il Napoli ospita il Genoa al San Paolo per la seconda giornata di campionato

Squadre in campo quest’oggi alle ore 18. Il fischio d’inizio era previsto per le 15 ma la Lega Serie A ha ufficializzato lo spostamento a causa della positività al tampone Covid del portiere del Genoa Mattia Perin

Il Napoli torna al San Paolo per la prima gara casalinga della stagione nel corso della quale affronterà il Genoa. Gli Azzurri, dopo aver battuto in trasferta il Parma per 2-0, sono alla ricerca di continuità e per trovarla Gattuso dovrebbe affidarsi proprio alla formazione vista nel secondo tempo della gara con i ducali. È quindi probabile che il mister scelga di mandare i suoi ragazzi in campo con il modulo 4-2-3-1. Con un assetto super offensivo quindi, in grado di dare solidità anche alla fase difensiva grazie al sacrificio di Lozano e Insigne, entrambi capaci di garantire rientri sulle fasce.

Per quanto riguarda il Genoa la squadra di Rolando Maran è reduce da una vittoria conquistata tra le mura amiche ai danni del Crotone. Ben 4 i gol messi a segno dai rossoblù contro i calabresi, tra i quali quello dell’ex Azzurro Goran Pandev. Il Genoa è una squadra compatta e per il Napoli si tratta di un test importante. Gattuso ha chiesto ai suoi un’ulteriore crescita in termini di mentalità e si aspetta delle risposte già oggi. Fondamentale sarà evitare cali di concentrazione, soprattutto fare bene le marcature preventive per non far ripartire i rossoblù e poi andare a cercare di colpire negli spazi.

Nel Napoli tra i pali dovrebbe esserci Meret. Difesa a quattro composta da Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Hysaj. A centrocampo Zielinski e Fabian Ruiz. Sulla trequarti Insigne, Mertens e Lozano. Punta centrale Osimhen.

Il Genoa sarà costretto a rinunciare a Perin (causa Covid) e all’infortunato Criscito. In porta Marchetti e difesa a tre formata da Biraschi, Goldaniga e Zapata. A centrocampo Lerager, Badelj e Zajc con ai lati Ghiglione e Zappacosta. In attacco Pandev e Destro.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Mertens, Lozano; Osimhen. All. Gattuso

GENOA (3-5-2): Marchetti, Biraschi, Goldaniga, Zapata; Ghiglione, Lerager, Badelj, Zajc; Zappacosta; Pandev, Destro. All. Maran

ARBITRO: Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata

Lascia un commento

16 − nove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.