Morta la governatrice della Calabria Jole Santelli. Il cordoglio della politica campana

Santelli è deceduta la notte scorsa per un malore improvviso. Lottava da tempo contro il cancro

La governatrice della Calabria, Jole Santelli, si è spenta a 51 anni nella sua abitazione a Cosenza. Santelli, che è stata la prima donna presidente della Calabria, lottava da tempo contro il cancro ma la causa della morte sarebbe da attribuire a un improvviso malore. Diversi i messaggi di cordoglio da parte dei politici campani.

Tra i primi quello del governatore Vincenzo De Luca, che ha scritto su Facebook: “Esprimiamo il nostro più vivo cordoglio per la morte del Presidente della Regione Calabria Jole Santelli, una donna coraggiosa che ha saputo combattere fino in fondo la sua battaglia. La nostra vicinanza fraterna ai familiari, al Consiglio Regionale, e a tutti i cittadini della Calabria”.

Stefano Caldoro, capo dell’opposizione di centrodestra in Regione Campania, ha ricordato Santelli come “un’amica, sorridente, sempre positiva. Una donna che viveva l’impegno politico con passione, coraggio e competenza. Mancherà alla sua comunità e a tutti noi”.

“L’intera comunità campana di Forza Italia si stringe alla famiglia della cara Jole Santelli e di tutti i calabresi. Con la sua scomparsa l’Italia perde una governatrice eccellente, una presidente tenace e determinata, una donna davvero straordinaria”, ha invece affermato Domenico De Siano, senatore e coordinatore di Forza Italia in Campania.

“Sono senza parole, la govenatrice della Regione Calabria, Jole Santelli, è scomparsa. Ho avuto modo di conoscerla, apprezzarla nella sua determinazione…è un dolore immane. Malata da tempo, ma ieri al lavoro, con silenzio e dignità ha continuato quel durissimo lavoro di chi guida una regione. Questa donna non si è mai sottratta alla responsabilità istituzionale, al confronto, al metterci la faccia. Abbiamo perso una guerriera. Esprimo le mie più sentite condoglianze”. Così in un post su Facebook la consigliera regionale Flora Beneduce.

Lascia un commento

uno × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.