Covid19, De Luca: “Aggressione mediatica su Campania e Napoli per spostare attenzione dal Nord”

Le parole del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, durante la consueta diretta del venerdì su Facebook

“Si va concludendo la campagna di aggressione politico-mediatica contro la nostra Regione. Nel corso di un mese e mezzo è stata messa in piedi una campagna di aggressione che aveva un obiettivo: spostare l’attenzione dell’Italia dalle regioni del Centro-Nord, in grande difficoltà e senza alibi, sulla Campania e su Napoli per dirottare l’attenzione”. A dirlo il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della consueta diretta del venerdì su Facebook.

“Noi siamo la Regione che uscirà prima dal covid, meglio delle altre e in totale trasparenza”, ha sottolineato De Luca per il quale altre Regioni comunicherebbero “dati inverosimili sui posti letto di terapia intensiva per far abbassare la percentuale dei ricoveri”.

De Luca continua a essere in disaccordo con la scelta del Governo di dividere l’Italia in zone ma ha detto di condividere le misure che si sono prese per le festività natalizie. “Ci sono zone che dovrebbero uscire dal rosso avendo quattro o cinque volte i ricoveri della Campania. Non va bene la speculazione politica sulle zone – ha affermato De Luca –. I risultati attuali sono stati raggiunti per scelte rigorose nostre, non certo del Governo. Per me è intollerabile chiudere solo negozi di abbigliamento e scarpe, ma lasciamo perdere. In queste ore il Governo sta prendendo delle decisioni di rigore e in questo caso condivido appieno queste misure. A cominciare dalle limitazioni degli spostamenti tra Regioni e Comuni durante le festività. Chiaramente sarà una grande differenza non trascorrere le festività con i propri cari, ma – ha concluso il governatore – dobbiamo sapere che questo sacrificio sarà ripagato dalla tranquillità che daremo ai nostri parenti, familiari e amici con il nuovo anno”.

Lascia un commento

3 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.