Serie A, il Napoli fa visita al Crotone per la decima giornata

Squadre in campo allo Stadio Ezio Scida quest’oggi alle ore 18. Gattuso pronto a rivoluzionare mezza squadra dopo l’impegno in campo europeo e in vista della prossima partita con la Real Sociedad, diventata fondamentale per la qualificazione ai sedicesimi

Napoli, 6 dicembre – Dopo la vittoria con la Roma in campionato e il passo falso con l’Az Alkmaar in Europa League, il Napoli fa visita al Crotone ultimo in classifica per la decima giornata di Serie A. Gli Azzurri vogliono dare continuità ai propri risultati e la gara sulla carta si preannuncia in discesa. La formazione calabrese infatti non se la passa per nulla bene e non è ancora riuscita a vincere una gara finora, anche se recentemente è riuscita nell’impresa di fermare tra le mura amiche la Juventus (1-1). Proprio la fame di punti del Crotone deve mettere il Napoli in guardia, andare a vincere all’Ezio Scida potrebbe non essere una passeggiata. Gattuso ne è consapevole così come è consapevole che ci sono da risparmiare le forze in vista della prossima partita di Europa League con la Real Sociedad, ultima gara della fase a gironi nella quale gli Azzurri dovranno fare almeno un punto per qualificarsi ai sedicesimi (vai all’articolo).

Nel Crotone mister Stroppa è riuscito nelle ultime ore a recuperare diversi infortunati. Non ci sarà l’ex Cigarini ma Benali dovrebbe essere della partita. Davanti al portiere Cordaz difesa formata Magallan, Marrone e l’ex Luperto. In mediana Benali, Petriccione e Vulic con ai lati Molina e Reca. In avanti Messias e Simy.

Nel Napoli torna Meret tra i pali mentre la difesa dovrebbe essere formata da Manolas e Koulibaly al centro con Di Lorenzo e Mario Rui ai lati. A centrocampo Demme e Bakayoko. Sulla trequarti Lozano, Zielinski e Lorenzo Insigne. In attacco Petagna farà rifiatare Mertens.

Probabili formazioni:

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Luperto; Molina, Petriccione, Benali, Vulic, Reca; Messias, Simy. All. Stroppa

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Bakayoko; Lozano, Zielinski, L. Insigne; Petagna. All. Gattuso

ARBITRO: Marinelli della sezione di Tivoli

Lascia un commento

sedici − otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.