Napoli: niente luminarie di Natale, risorse in beneficenza

Decisione Comune: sarà illuminato solo un monumento per quartiere

Napoli, 10 dicembre – Non ci saranno quest’anno nelle strade di Napoli le tradizionali luminarie natalizie. Il Comune di Napoli ha infatti deciso, visto il momento difficile che la città sta vivendo a causa della crisi sanitaria, sociale ed economica legata all’epidemia da Covid, di illuminare un monumento, un palazzo, un luogo simbolo in ogni quartiere e di destinare le risorse per le luminarie a iniziative di solidarietà.

“Le risorse che tradizionalmente abbiamo sempre destinato a luminarie e ai fuochi d’artificio a Castel dell’Ovo – ha detto il sindaco Luigi de Magistris, a Radio Crc – le useremo per realizzare iniziative solidali in tutti i quartieri. Daremo messaggi di un Natale che è soprattutto solidarietà, amore, natività: valori che sono stati un pò smarriti nel corso degli anni a causa del frenetico consumismo universale. E’ giusto – ha concluso – che quest’anno ci sia un Natale all’insegna del calore familiare, umano, della sobrietà e dell’attenzione nell’utilizzare le poche risorse economiche a disposizione”.

Lascia un commento

due × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.