Serie A, il Napoli ospita la Sampdoria e Gattuso si affida al turnover

Squadre in campo allo Stadio Diego Armando Maradona quest’oggi alle ore 15

Napoli, 13 dicembre – Dopo aver conquistato giovedì scorso la qualificazione ai sedicesimi di Europa League chiudendo al primo posto nel Gruppo F, il Napoli scenderà in campo quest’oggi alle ore 15 per la gara con la Sampdoria, valida per l’undicesima giornata del campionato di Serie A. Gli Azzurri, dopo un preve periodo di smarrimento, hanno dismostrato di essersi ripresi inanellando da 2 settimane a questa parte solo risultati positivi. Oltre ai successi in Europa League anche in campionato la formazione di Gattuso sta facendo benissimo ed è riuscita a battere sia Roma che Crotone con due grandi prestazioni. Oggi ci proverà anche con i blucerchiati e dovrà cercare di ottenere un’altra vittoria per non perdere contatto con le prime della classifica, soprattutto alla vigilia di due difficili trasferte (con l’Inter mercoledì e con la Lazio domenica, ndr). Due impegni questi ultimi che diranno molto sulle reali ambizioni del Napoli e su cosa ci si può davvero aspettare da questa squadra.

Visti proprio gli impegni ravvicinati mister Gattuso dovrebbe optare per un maxi turnover. Tra i pali Meret e difesa formata al centro da Manolas e Koulibaly con Di Lorenzo e Mario Rui (o Ghoulam) sulle fasce. In mediana Fabian Ruiz e Demme. Sulla trequarti Zielinski, Politano e Insigne. In attacco uno tra Mertens e Petagna.

Per quanto riguarda la Sampdoria mister Ranieri ha diversi dubbi di formazione. In porta Audero e difesa a quattro composta da Ferrari, Yoshida, Colley e Augello. In mediana Thorsby ed Ekdal con ai lati Candreva e Jankto. Sulla trequarti Ramirez alle spalle di Quagliarella unica punta.

Probabili formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gattuso

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Ferrari, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Ramirez; Quagliarella. All. Ranieri

ARBITRO: La Penna della sezione di Roma

Lascia un commento

3 × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.