Vaccini Covid19, De Luca: “Pronti a chiedere l’invalidazione del piano di distribuzione”

Secondo il governatore nella distribuzione dei vaccini non si starebbero rispettando “criteri oggettivi”

“Nessuno mi dica che stiamo rispettando criteri oggettivi, abbiamo assistito al mercato nero dei vaccini. Lo abbiamo denunciato e chiesto un riequilibrio che ancora non è avvenuto”. A dirlo il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della consueta diretta Facebook del venerdì per fare il punto sull’emergenza coronavirus Covid19.

“Discutiamo con Arcuri su come garantire alla Campania la copertura dei richiami. Qualcuno ha detto sbagliando e in modo provocatorio che la Campania non ha accumulato le scorte: è un’idiozia. Se abbiamo una sotto dotazione che scorte dobbiamo conservare?”, ha proseguito De Luca. “È arrivato il tempo di fare un’operazione verità e di farla finita con le manfrine, altrimenti ci tuteleremo in tutte le sedi e arriveremo a chiedere la invalidazione del piano di distribuzione – ha avvertito –. Mi auguro prevalgano buon senso e correttezza. Dobbiamo arrivare alla fine a un criterio uguale per ogni cittadino, un vaccino per ogni cittadini italiano. Questo è l’unico criterio serio, corretto e civile”.

Lascia un commento

4 × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.