Serie A, il Napoli fa visita all’Hellas Verona per la 19esima giornata del campionato

Squadre in campo allo Stadio Bentegodi quest’oggi a partire dalle ore 15. Tra i convocati del Napoli torna Osimhen dopo un lungo infortunio, l’attaccante nigeriano partirà dalla panchina

Dopo essere stato battuto in finale di Supercoppa italiana dalla Juventus con il risultato di 2-0, il Napoli affronta quest’oggi l’Hellas Verona in gara valida per la 19esima giornata del campionato di Serie A. Per i ragazzi di Gattuso c’è una delusione da superare e far bene in campionato è il minimo in una stagione che finora si è messa piuttosto male. In caso di vittoria il Napoli si porterebbe a 6 punti dalla vetta della classifica, approfittando dei risultati negativi delle milanesi (il Milan è stato sconfitto per 3-0 dall’Atalanta mentre l’Inter in trasferta è stata fermata sul pari dall’Udinese, ndr). Vincere al Bentegodi è ancora più importante se si pensa che gli Azzurri hanno una partita da recuperare, proprio con la Juventus: a quel punto la lotta scudetto si farebbe davvero entusiasmante. Ma c’è da battere il Verona, che è un avversario tosto e ha la seconda miglior difesa del campionato con soli 17 gol subiti finora. Un’impresa non facile insomma, ma il Napoli ha il dovere di provarci mettendoci forza e il talento di giocatori come Mertens e Lozano.

Quanto alle formazioni il Verona dovrebbe scendere in campo con il 3-4-2-1. In porta Silvestri e difesa formata dal terzetto Dawidowicz, Gunter e Magnagni. A centrocampo Tameze e Ilic con ai lati Faraoni e Dimarco. Sulla trequarti Barak e Zaccagni alle spalle di Kalinic unica punta.

Nel Napoli è tornato ad allenarsi con il gruppo Victor Osimhen. L’attaccante nigeriano, al rientro dopo un lungo infortunio, si accomoderà in panchina e forse farà il suo ingresso in campo solo nei minuti finali. Davanti a Meret difesa formata da Manolas e Koulibaly al centro con ai lati Di Lorenzo e Hysaj. A centrocampo Demme e Bakayoko. Sulla trequarti Lozano, Zielinski e Insigne. In attacco uno tra Petagna e Mertens.

Probabili formazioni:

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Magnani; Faraoni, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic. All. Juric

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Bakayoko, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna. All. Gattuso

ARBITRO: Fabbri della sezione di Ravenna

Lascia un commento

quattordici − otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.