Comunali Napoli 2021, per il Csm Maresca può candidarsi a sindaco

Il Consiglio Superiore della Magistratura ha approvato la delibera di archiviazione della pratica aperta sul sostituto procuratore generale di Napoli

Napoli, 28 gennaio 2021 – Catello Maresca può candidarsi a sindaco di Napoli alle elezioni comunali che si terranno nel 2021. Il plenum del Consiglio Superiore della Magistratura ha infatti approvato la delibera di archiviazione della pratica aperta sul sostituto procuratore generale di Napoli, dopo la segnalazione arrivata al Csm il 14 dicembre scorso dalla procura generale.

“Non commento le decisioni del Csm – ha dichiarato Maresca all’agenzia Adnkronos. Ho rispetto sacro per ogni istituzione della Repubblica, ho rispetto per ogni componente del Csm e per l’istituzione Csm. La toga è sempre stata e sempre sarà, fino a quando sarò su questa terra, la mia seconda pelle. La mia bussola in questo Paese sono la costituzione e le leggi, cui siamo tutti soggetti. L’onore e il decoro dell’ordine giudiziario cui mi onoro di appartenere sono da sempre il mio orizzonte morale ed ideale, non a chiacchiere ma con comportamenti concreti quotidiani. Ho sempre servito e servirò le istituzioni e i cittadini italiani”.

Lascia un commento

4 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.