Il Napoli fa visita al Sassuolo per la 25esima giornata del campionato di Serie A

Squadre in campo questa sera al Mapei Stadium di Reggio Emilia a partire dalle ore 18.30. Gattuso ritrova Demme e Manolas, con quest’ultimo che partirà però solo dalla panchina (lo squalificato Koulibaly verrà sostituito da Maksimovic)

Dopo la bella vittoria con il Benevento il Napoli è chiamato ad affrontare questa sera il Sassuolo, al Mapei Stadium di Reggio Emilia, in gara valida per la 25esima giornata del campionato di Serie A. La vittoria con i sanniti ha dato morale o almeno così dovrebbe essere: successo meritato visto che la formazione di Gattuso ha dominato sia nel primo che nel secondo tempo, anzi la gara sarebbe potuta pure finire con un risultato più largo. Questa sera però la sfida con i Neroverdi avrà ben altro coefficiente di difficoltà. Gli Azzurri dovranno ricordare cosa è successo nella gara d’andata: il Napoli dominò con ben 22 tiri in porta senza però riuscire a segnare mentre il Sassuolo fu bravo a sfruttare le uniche chance a disposizione, tra le quali una su rigore. Un passo falso che attualmente il Napoli non può e non deve permettersi, ci sono da vincere quante più gare possibili se si vuole tentare di arrivare a fine campionato al quarto posto che vale la qualificazione alla Champions League. Un piazzamento non facile da ottenere perché la concorrenza è folta è agguerrita: lottano per un posto in Champions anche Atalanta, Roma e Lazio (attualmente al settimo posto con 43 punti come il Napoli, ndr). Mentre proprio il Sassuolo è staccatissimo con 35 punti e ormai appare fuori da ogni discorso riguardante le coppe europee. C’è però la voglia da parte dei ragazzi di De Zerbi di fare bene da qui al termine del campionato, terminando quindi la stagione nel migliore dei modi.

Per quanto riguarda le probabili formazioni nel Sassuolo non saranno della gara Romagna, Boga e Bourabia. Probabilmente i Neroverdi scenderanno in campo schierandosi a specchio con un 4-2-3-1. In porta Consigli e difesa composta da Marlon e Ferrari con Muldur e Rogerio ai lati. A centrocampo Locatelli e Magnanelli. Sulla trequarti Berardi, Traoré e Djuricic. In attacco Caputo.

Nel Napoli mister Gattuso sta man mano recuperando i numerosi calciatori infortunati (rimangono fuori Lozano, Petagna e Osimhen). Dopo il rientro di Demme, che con il Benevento è rimasto in panchina, tra i convocati gli Azzurri ritrovano Manolas (forse sarà impiegato qualche minuto nel finale, ndr). L’assenza pesante è quella Koulibaly, che non sarà della gara poiché squalificato. In porta Meret e difesa formata da Maksimovic e Rrahmani con ai lati Di Lorenzo e Ghoulam. A centrocampo Fabian Ruiz e Demme. Sulla trequarti Politano, Zielinski e Insigne. In attacco Mertens.

Probabili formazioni:

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Traoré, Djuricic; Caputo. All. De Zerbi

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Rrahmani, Rui; Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne. All. Gattuso

ARBITRO: Valerio Marini della sezione di Roma

Lascia un commento

13 + 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.